Tra passato e presente: Ferragosto 1908, la prima regata
 sul lago di Varese


VARESE, 25 luglio 2014 - Oggi il bacino della Schiranna a Varese ospita il Campionato del Mondo Under 23, prima rassegna iridata che si tiene sulle acque del lago lombardo, dove da mercoledì a domenica a contendersi titoli e medaglie mondiali ci sono 800 atleti in rappresentanza di ben 51 Nazioni da tutto il Mondo. Ci fu un tempo però, come in tutte le cose, dove tutto questo cominciò. Un tempo in cui Varese ospitava la prima regata in assoluto nella storia del suo lago. Questa la storia come riportata nel libro "Vitalità e splendori del Lago di Varese", di Alba Bernard (Edizioni Elegraf, Settimo Milanese 1984). Era il 15 agosto 1908, quasi 116 anni fa. Nove gare, ognuna delle quali per una specialità diversa e un trofeo diverso in palio. Il programma gare aprì con il trofeo Isola Virginia, riservato al due con Senior (l’armo che più di tutti ha fatto la storia azzurra… Un caso?), che vide il successo dell’Aniene. A seguire trofeo Patronesse, su veneta a quattro mista Senior/Junior, che finì nelle mani del Ticino di Pavia. Il quattro con Senior fu protagonista della terza gara, trofeo Coltelletti, con vittoria della Lario, mentre nel trofeo Porretti, sulle yole a quattro Junior, si impose la Nino Bixio.

Teodoro Mariani, portacolori della Lazio, fece suo il trofeo Lissago, riservato ai singoli Senior e Junior, e ancora una società romana, sempre l’ Aniene, vinse nel due con Junior accaparrandosi il trofeo Milano. Il trofeo Cantello, sul doppio Senior e Junior, lo vinse la Milano, mentre nel trofeo Città di Varese l’Aniene, sul quattro con Junior, fece la sua personalissima tripletta. Ultimo trionfo fu quello di Luigi Vanoletti, del quale non è riportato il club di appartenenza, che su barca da pesca conquistò il trofeo Pescatori Lago di Varese. Correva l’anno 1908, quindici giorni prima di quelle regate il campo di gara di Henley aveva ospitato le finali dell’Olimpiade britannica, dominata dai padroni di casa che vinsero tutti e quattro gli ori allora in palio. Varese invece gettava le basi per il suo grande futuro gareggiando persino su venete, yole e barche da pescatori. Sono passati 116 anni. Dal trofeo Isola Virginia ai Mondiali Under 23 la Schiranna ne ha fatta di strada…


  

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.