Disputata la regata del Centenario della Grande Guerra


TRIESTE, 13 luglio 2014 - Organizza e vince il Circolo Canottieri Saturnia, la regata del Centenario della Grande Guerra, long distance di 6 km con partenza dal Castello di Miramare ed arrivo al Molo Audace, che rappresenta una delle tante iniziative del club di viale Miramare per festeggiare il 150° anniversario della sua fondazione. Oltre un centinaio i vogatori distribuiti su 14 imbarcazioni ad otto vogatori alla partenza (fuori gara anche una yole a 4 ed un doppio canoè), in rappresentanza di club austriaci, sloveni ed italiani, impegnati nel tardo pomeriggio di sabato, in un confronto interessante su un percorso suggestivo come quello che da Miramare arrivava in centro città. A confronto le due filosofie del canottaggio moderno: le veloci outrigger contro le più stabili yole da mare, che su un campo di regata con mare formato e vento da sud-est, mettevano in dubbio anche i pronostici più probabili. Al largo del Castello di Miramare si allineavano le otto, con qualche difficoltà e strategie di partenza diverse da parte delle formazioni in gara. Partivano per prime ad handicap le tre yole a 8, seguite a breve distanza dagli equipaggi femminili, per ultime le più veloci outrigger. Il terzetto di testa si dava subito battaglia, con il misto Adria/Pullino (Maccari, Predonzani, Mocnik, dell'Aquila, Stefanato, Giraldi, Strain, Millo, timoniere Finocchiaro), che prendeva la testa a spese di Saturnia e Ginnastica Triestina. Acceso anche il confronto al femminile, con l'otto (di coppia) dell'Albatros di Klagenfurt e quello del Saturnia. Ma era dalle retrovie che dopo il terzo chilometro uscivano i favoriti della vigilia. Ustolin, Sergas, Nessi, Grbec, Glionna, Stadari, Millo, Ferrarese, timoniere Todesco (Saturnia), si scrollavano di dosso i più diretti avversari delle outrigger e marciavano a raggiungere dapprima gli armi in rosa, ed all'altezza del terrapieno di Barcola affiancavano le prime due yole a otto. Intanto l'esperienza sull'onda giocava un ruolo determinante, ed a mal partito si trovavano i vogatori “da lago”, seppur avvezzi a gare di durata, e le outrigger più veloci ma meno stabili, tanto che alcuni equipaggi in difficoltà erano costretti al ritiro. I giochi si consumavano negli ultimi due chilometri del percorso quando l'outtriger del Saturnia di Ustolin e soci affiancava e superava la yole a otto (Adria/Pullino) che fino a quel momento manteneva la leadership della gara. Sul Molo Audace transitavano le due battistrada ed a seguire, in terza posizione l'otto del Villach (Austria) di Kobau, Vecellio, Traninger, Lesachen, Willman, Loy, Esterle, Praschnig, timoniere Finsterwalden. Anche al femminile aveva la meglio la formazione del Saturnia (Poggiolini, Iasnig, Pesel, Kopciowskj, Cressi, Filippi, Mammetti, Villi, timoniere Rigo), che si imponevano sulle colleghe austriache dell'Albatros di Klagenfurt.


Maurizio Ustolin
Comitato Regionale FIC FVG


- Galleria FOTO Regata commemorativa della Grande Guerra (M.Ustolin)

Prossime Regate

  • SANREMO - 26/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata su 6km. ANNULLATA
  • CANDIA CANAVESE - 26/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida d'Aloja ANNULLATA E VIENE RECUPERATA il 27/09/2020
  • NARO - 26/09/2020
    Regata Regionale Valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • BELGRADO - 26-27/09/2020
    European Rowing Junior Championships
  • SAN GIORGIO DI NOGARO - 26-27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja
  • SANREMO - 27/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata Beach sprint su 500 mt. ANNULLATA
  • CHIUSI - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja (Campionato Toscano)
  • CANDIA CANAVESE - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida Montu e d'Aloja
  • GAVIRATE - 27/09/2020
    Regata Regionale chiusa Valida Montù
  • SORRADILE - 27/09/2020
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja ANNULLATA
  • NARO - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja (Campionato siciliano) ANNULLATA RINVIATA A 10/10 C/O PARTINICO-POMA
  • NAPOLI - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.