A Lucerna parte bene l’Italia in Coppa del Mondo


LUCERNA, 11 luglio 2014 - A Lucerna (Svizzera) sul bacino del Rotsse, flagellato dall’incessante pioggia, durante la prima giornata della fase conclusiva della Coppa del Mondo l’Italia, presente con diciassette barche, va in finale col quattro senza senior di Matteo Lodo, Paolo Perino, Mario Paonessa, Giuseppe Vicino (Fiamme Gialle) che, con la stessa formazione del mondiale 2013, ha vinto la propria eliminatoria. Approda in semifinale, invece, con 11 barche olimpiche, che hanno superato il turno tra la prima fase di eliminatorie, quarti di finale e recuperi, e con due barche non olimpiche. Avanzano alle semifinali, quindi, i due senza senior di Marco Di Costanzo (Fiamme Oro), Matteo Castaldo (RYCC Savoia) e di Giovanni Abagnale, Vincenzo Abbagnale (CN Stabia), rispettivamente secondi e terzi nei quarti di oggi pomeriggio, e il doppio maschile senior di Francesco Fossi, Romano Battisti (Fiamme Gialle), vincitore del recupero.

In semifinale anche il quadruplo di Luca Agamennoni, Simone Venier, Matteo Stefanini, Simone Raineri (Fiamme Gialle), secondo nel recupero; il doppio pesi leggeri di Andrea Micheletti (C Gavirate) e Pietro Ruta (Marina Militare), che vince la batteria con autorevolezza; i due quattro senza pesi leggeri di Elia Luini (CC Aniene), Martino Goretti (Fiamme Oro), Stefano Oppo (SC Firenze), Paolo Di Girolamo (Fiamme Gialle) e di Jiri Vlcek, Armando Dell’Aquila, Livio La Padula (Fiamme Oro), Giorgio Tuccinardi (Forestale), entrambi terzi in batteria. Semifinale per i singoli senior di Francesco Cardaioli (SC Padova) e di Sara Magnaghi (SC Moltrasio) autori di due splendide prove rispettivamente nei quarti di finale e nei recuperi.

Semifinale pure per il doppio pielle delle campionesse mondiali ed europee Laura Milani e Elisabetta Sancassani (Fiamme Gialle) e per il doppio senior di Laura Schiavone (CC Irno) e Sara Bertolasi (SC Lario), quest'ultime alla loro prima uscita internazionale in questa specialità. Nelle barche non olimpiche, invece, in semifinale Giulia Pollini (CC Cernobbio), nel singolo pielle, e il due senza leggero di Guido Gravina (RCC Cerea), Alberto Di Seyssel (SC Armida). Nelle finali di consolazione, infine, il doppio senior di Montrone (Fiamme Gialle) e Gabbia (SC Elpis). Domani il programma prevede le semifinali e i recuperi del due senza e del quattro di coppia senior donne con l’Italia impegnata in entrambe le specialità.


Nella foto (M.Perna): Il quattro senza azzurro

 

Prossime Regate

  • SANREMO - 26/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata su 6km. ANNULLATA
  • CANDIA CANAVESE - 26/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida d'Aloja ANNULLATA E VIENE RECUPERATA il 27/09/2020
  • NARO - 26/09/2020
    Regata Regionale Valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • BELGRADO - 26-27/09/2020
    European Rowing Junior Championships
  • SAN GIORGIO DI NOGARO - 26-27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja
  • SANREMO - 27/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata Beach sprint su 500 mt. ANNULLATA
  • CHIUSI - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja (Campionato Toscano)
  • CANDIA CANAVESE - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida Montu e d'Aloja
  • GAVIRATE - 27/09/2020
    Regata Regionale chiusa Valida Montù
  • SORRADILE - 27/09/2020
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja ANNULLATA
  • NARO - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja (Campionato siciliano) ANNULLATA RINVIATA A 10/10 C/O PARTINICO-POMA
  • NAPOLI - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.