Tricolori Ragazzi: resoconti delle finali


SABAUDIA, 15 giugno 2014 -

Otto Ragazzi Maschile: Finale a quattro quella che ha visto in acqua le ammiraglie della categoria ragazzi maschile. Saturnia, VVF Tomei, Tevere Remo e Varese i sodalizi chiamati a contendersi il titolo italiano. Gara sostanzialmente equilibrata fino ai mille metri, all'altezza dei quali va avanti la Tevere Remo. Risultato tutt'altro che scontato comunque perché l'imbarcazione capitolina è costretta a tenere d'occhio un insidioso attacco da parte della Canottieri Saturnia. Testa a testa che si protrae fino sul finale quando i ragazzi romani accelerano il ritmo e chiudono in prima posizione. Segue la compagine del Saturnia. Bronzo per i Vigili del Fuoco Tomei. In premiazione la sorpresa per loro: il Presidente del CONI Giovanni Malagò, in perfetta tenuta da ciclista, ha premiato i vincitori. 1. Tevere Remo (Stefano Insola, Marco Astone, Alberto Di Rosa, Simone Germani, Fabrizio Rocco, Tommaso Braghetti, Filippo Destro Castaniti, Edoardo Mearelli, Niccolò Massai-timoniere) 6.04.47, 2. CC Saturnia (Sebastiano Canetti, Massimiliano Bullo, Andrea Kiraz, Matteo Bertotti, Matteo Quartana, Pierluigi De Rogatis, Enrico Flego, Tiziano Prelazzi, Marcello Fonda-timoniere) 6.07.69, 3. VVF Tomei (Francesco Ferrini, Leonardo Romoli, Aldo Lunardi, Marco Galletti, Leonardo Bientinesi, Edoardo Benini, Andrea Traso, Francesco Chirico, Alessandro Bernardini-timoniere) 6.08.61

Quattro di coppia Ragazzi Maschile: 1. CCR Lauria (Stefano Agliastro, Ruggero Artale, Felice Guarino, Claudio Landolina) 6.13.72, 2. SC Eridanea (Luca Sanguanini, Federico cantarelli, Vittorio Piani, Mariglen Xhepa) 6.19.53, 3. SC Cerea (Leon Radice Karoschitz, Francesco Maulini, Carlo Ottavio Rosso, Luca Narzorati) 6.22.94

Quattro di coppia Ragazzi Femminile: 1. SC Moltrasio (Marta Barelli, Desiree Bernasconi, Elisa Mondelli, Ludovica Braglia) 7.06.19, 2. SC Varese (Sara Santopolo, Federica Smania, Nicoletta Bartalesi, Lisa Colatore) 7.09.98, 3. CC Saturnia (Alice Gioia, Althea Matijacich, Martina Visintin, Giovanna Piccione) 7.15.71

Singolo Ragazzi Maschile: 1. SC Bissolati (Andrea Cattaneo) 7.14.50, 2. SC Arno (Emanuele Giarri) 7.19.18, 3. CN Augusta (Sebastiano Galofaro) 7.21.93

Doppio Ragazzi Femminile: 1. Fiamme Gialle (Irene Lodo, Lara Maule) 7.34.82, 2. C Retica (Silvia De Boni, Sofia Ambrosini) 7.35.80, 3. VVF Maggi (Sofia Sdogati, Angela Freddi) 7.38.82

Doppio Ragazzi Maschile: Marina Militare (Andrea Benetti, Daniele Burato) 6.41.73, 2. C D’ Annunzio (Alessio Franceschini, Luca Spinelli) 6.42.95, 3. CC Jonica (Marco Di Mauro, Fabrizio Rapisarda) 6.50.78

Singolo Ragazzi Femminile: 1. Pro Monopoli (Sara Monte) 7.56.07, 2. SC Varese (Nicoletta Bartalesi) 7.57.09, 3. CC Aniene (Giovanna Schettino) 7.58.36

Due senza Ragazzi Femminile: A seguito di una partenza ad alti ritmi il gruppo si divide in due blocchi: il primo formato dall'equipaggio della Tevere Remo e dalla Canottieri Limite e l'altro dalla Canottieri Civitavecchia e Garda Salò. La testa del gruppo viene conquistata sui 150 metri da Ottavia Ravoni e Angelica Merlini mentre il bronzo si decide negli ultimissimi metri, con uno sprint finale da parte di Federica Evangelisti e Chiara Maddaloni che bruciano le avversarie, costringendole alla quarta posizione. 1. Tevere Remo (Angelica Merlini, Ottavia Ravoni) 7.3.654, 2. SC Limite (Sarah Caverni, Beatrice Millo) 7.40.26, 3. C Civitavecchia (Federica Evangelisti, Chiara Maddaloni) 7.57.82

Quattro senza Ragazzi Maschile: Ed eccoci ad una bella finale, straordinariamente combattuta almeno fino ai 400 metri, quando i ragazzi dell'Aniene mettono il turbo e salutano gli avversari, con un passo strepitoso. La lotta resta aperta per la seconda posizione, l'Armida infatti si vede insidiata sia dal CUS Ferrara che dalla Canottieri Varese ed è costretta, proprio sulla linea di arrivo a rinunciare al podio. Va sottolineato il bel recupero dell'equipaggio del CUS Ferrara che, partendo dalle retrovie è riuscito a piazzarsi in seconda posizione, dietro all'Aniene e davanti alla Canottieri Varese. 1. CC Aniene (Matteo Sandrelli, Jacopo Migliaccio, Nicolò De Sangro, Antonio Schettino) 6.20.98, 2. Cus Ferrara (Luca Sisti, Daniele Bertelli, Vittorio Sandri, Giovanni Balboni) 6.26.54, 3. SC Varese (Matteo Sessa, Luca Viganò, Federico Cipolat, Lorenzo Salemi) 6.28.74

Due senza Ragazzi Maschile: I favoriti del CUS Ferrara, secondi al campionato Junior, in questa finale non riescono ad andare oltre la seconda posizione. Merito di uno scatenato equipaggio del Saturnia, che, benché più leggero e quindi meno potente, ha puntato su una partenza rapida per conquistare sin da subito la prima posizione. Vita nient'affatto facile comunque durante la gara, infatti sono stati ripetuti gli attacchi da parte del CUS Ferrara, a sua volta tallonato dal Posillipo. In un finale al cardiopalmo però Tiziano Prelazzi ed Enrico Flego sono riusciti a centrare il Titolo Italiano. 1. CC Saturnia (Tiziano Prelazzi, Enrico Flego) 6.49.10, 2. Cus Ferrara (Vittorio Sandri, Giovanni Balboni) 6.55.89, 3. CN Posillipo (Nunzio Di Colandrea, Carlo Franzoni) 7.10.03

Quattro senza Ragazzi Femminile: Cinque gli equipaggi in gara per questa finale molto combattuta sin dai primi metri. Le ragazze in acqua sono state chiamate a dare il massimo. Sui 250 metri la canottieri Lario, che in partenza non era andata affatto bene, guadagna un netto margine di vantaggio, andando a fregiarsi del titolo massimo nazionale. Dietro la lotta persiste almeno fino agli ultimi 50 metri: a dare vita al bel duello le ragazze del Monate e l'equipaggio del CUS Torino. A tagliare il traguardo d'argento è proprio la Canottieri Monate. 1. SC Lario (Caterina Di Fonzo, Carlotta Mariani, Gaia Ortelli, Vanessa Schincariol) 7.15.18, 2. AC Monate (Francesca Succi Cimentini, Laura Rozzoni, Linda De Filippis, Alice Centofante) 7.19.21, 3. Cus Torino (Betarice Fioretta, Diletta Diverio, Carina Ghercheluca, Valentina Gallo) 7.19.88

Quattro con Ragazzi Maschile: Gara combattuta almeno in partenza. Poi i ragazzi del Circolo Nautico Stabia hanno preso un margine di distanza tale da consentire un finale agevole. Lotta dura invece per la seconda posizione tra i VVF Tomei e Circolo Canottieri Napoli. Solo a ridosso dei 250 metri i partenopei sono riusciti a staccare gli avversari e a chiudere con l'argento. 1. CN Stabia (Antonio Cascone, Aniello Di Ruocco, Gianluca Sorrentino, Sergio de Filippo, Francesco Marvetti-timoniere) 6.42.34, 2. CC Napoli (Davide Scognamiglio, Stefano De Micco, Vincenzo Pane, Massimo Maria Aldanese, Felice Pizzo-timoniere) 6.59.28, 3. VVF Tomei (Francesco Ferrini, Leonardo Romoli, Aldo Lunardi, Marco Galletti, Alessandro Bernardini-timoniere) 7.03.51.

Otto Ragazzi Femminile: Si incomincia l'ammiraglia femminile. Finale a tre che ha visto in acqua gli equipaggi di Moltrasio, Gavirate e CUS Torino. Nonostante tutte le barche abbiano espresso un buon livello tecnico, in gara non c'è stata storia. L'equipaggio della Moltrasio ha preso subito la testa del gruppo ed è riuscito a mantenere la prima posizione fino alla fine. 1. SC Moltrasio (Elisa Mondelli, Roberta Saldarini, Beatrice Pigozzo, Aurora Fontana, Desiree Bernasconi, Claudia Bernasconi, Marta Barelli, Ludovica Braglia, Marta Saldarini-timoniere) 6.56.51, 2. Cus Torino (Arianna Carpino, Diletta Diverio, Beatrice Fioretta, Valentina Gallo, Carina Ghercheluca, Martina Mungo, Anna Maria Nitoi C Raluca, Enrica Pellegrino, Agnese Medana-timoniere) 7.11.08, 3. C Gavirate (Giovanna D’Ambrosio, Silvia Dascania, Anna Federici, Chiara Fedon, Isabella Mondini, Emma Ossola, Sophie Piva, Agata Simonetta, Michela Mazza-timoniere) 7.16.48.
 
 

Prossime Regate

  • CORGENO - 19-20/09/2020
    Meeting Nazionale Allievi e Cadetti
    PROGRAMMA Sabato
    PROGRAMMA Domenica
    Statistica Equipaggi gara
    Statistica Società Gara
    ELENCO SOCIETA' ISCRITTE
  • SABAUDIA - 19-20/09/2020
    Meeting Nazionale Allievi e Cadetti
    PROGRAMMA FINALI Sabato
    PROGRAMMA FINALI Domenica
    Statistica Equipaggi gara
    Statistica Società Gara
    ELENCO SOCIETA' ISCRITTE

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.