I resoconti del campionato italiano Pesi Leggeri


VARESE, 08 giugno 2014 -

PESI LEGGERI FEMMINILE

SINGOLO: Grande vittoria per Giulia Pollini (Can. Cernobbio), Campionessa d'Italia dopo la partecipazione al Campionato Europeo di Belgrado. A seguire lotta aperta fino al traguardo per la seconda e la terza posizione. È Denise Zacco (Can. Murcarolo) a conquistare la medaglia d'argento proprio nelle ultime palate di gara, seguita da Eleonora Trivella (Vigili del Fuoco Billi). 1. SC Cernobbio (Giulia Pollini) 7.44.01, 2. SS Murcarolo (Denise Zacco) 7.47.88, 3. VVF Billi (Eleonora Trivella) 7.48.43

DUE SENZA: Grande vittoria per l'accoppiata del Sisport Fiat, prima classificata con più di due imbarcazioni di vantaggio. A seguire ancora un equipaggio torinese: è infatti il Cus Torino a conquistare la seconda piazza, seguito infine dai padroni di casa, medaglia di bronzo per la Canottieri Varese che conclude il podio. 1. Sisport Fiat (Chiara Gilli, Laura Morone) 7.39.66,  2. Cus Torino (Cristina Rasario, Greta Masserano) 7.44.59, 3. SC Varese (Teresa D’Alba, Alice Santopolo) 7.57.26

DOPPIO: Ritorno alla grande per le sorelle Lo Bue (Can. Palermo) cimentatesi questa volta nel doppio  pesi leggeri e vincitrici del titolo italiano in scioltezza. L'accoppiata è seguita a ruota libera dai Vigili del Fuoco Billi e dalla Canottieri Bissolati per la seconda e la terza posizione. 1. SC Palermo (Serena Lo Bue, Giorgia Lo Bue) 7.09.31, 2. VVF Billi (Giulia Maria Parrinelli, Eleonora Trivella) 7.13.58, 3. SC Bissolati (Francesco Fava, Valentina Rodini) 7.16.81

QUATTRO DI COPPIA: Titolo italiano per l'equipaggio della Canottieri Gavirate, unico iscritto in questa specialità. 1. C Gavirate (Beatrice Pasotti, Chiara Lozza, Giada Bollini, Margot Barbieri) 7.51.82






PESI LEGGERI MASCHILE

DOPPIO: Finale al cardiopalmo per il doppio pesi leggeri maschile. Tre equipaggi sulla stessa linea fino agli ultimi metri di gara. Ed è proprio grazie all'abilità nel serrate finale che l'equipaggio del Sisport Fiat di Margheri-Pegoraro conquista il titolo italiano, seguito a ruota libera dalla Tirrenia Todaro e ancora dal Sisport Fiat di Gallano-De Magistris, a conferma del grande lavoro che la società torinese svolge nel settore pesi leggeri maschile. 1. Sisport Fiat (Edoardo Margheri, Francesco Pegoraro) 6.25.43, 2. Tirrenia Todaro (Leone Maria Barbaro, Giorgio dal Pra’) 6.27.95, 3. Sisport Fiat (Lorenzo Galano, Umberto Demagistris) 6.29.05

DUE SENZA: Ancora titolo italiano per l'imbarcazione Dell'Aquila-De Maria delle Fiamme Oro, già vincitori lo scorso anno a Mantova in quattro senza, quest'anno ripetono l'impresa nella specialità del due senza. A seguire gli equipaggi della Canottieri Caprera e della Canottieri Peloro con una barca di distacco fra loro. 1. Fiamme Oro (Luca De Maria, Armando dell’Aquila) 6.33.09, 2. SC Caprera (Gianluca sapino, Alin Petru Zaharia) 6.35.41, 3. CC Peloro (Giacomo Gaggiotti, Giovanni Ficarra) 6.4035

SINGOLO: Dopo il quarto posto al Campionato Europeo di Belgrado in doppio, Pietro Ruta (MM Sabaudia) è Campione d'Italia in singolo per il secondo anno consecutivo. Seconda piazza, per soli 53 centesimi di secondo, per Josè Casiraghi (Can. Milano). A completare il podio è, con un'imbarcazione di distacco, la Canottieri Firenze di Stefano Oppo. 1. Marina Militare (Pietro Ruta) 6.52.43, 2. SC Milano (Josè Casiraghi) 6.52.96, 3. SC Firenze (Stefano Oppo) 6.56.75

QUATTRO DI COPPIA: Vittoria in scioltezza per la Canottieri Saturnia, a condurre già dalla seconda metà di gara. Più di un'imbarcazione di vantaggio per l'equipaggio friulano, seguito dall'equipaggio del Sisport Fiat che imbarcava il doppio vincitore del titolo tricolore appena un'ora prima. Terza piazza invece per il Gruppo Sportivo Forestale. 1. CC Saturnia (Paolo Ghidini, Piero Sfiligol, Lorenzo Tedesco, Nicolò Forcellini) 5.52.03, 2. Sisport Fiat (Michele Quaranta, Edoardo Margheri, Francesco Pegoraro, Jacopo Pròtano) 5.57.59, 3. Forestale (Stefano Basalini, Giorgio Tuccinardi, Daniele Danesin, Francesco Rigon) 6.00.26

QUATTRO SENZA: Ancora Fiamme Oro protagonista nella vogata di punta leggera. Dopo la vittoria in due senza, ripete l'impresa in quattro senza per il secondo anno consecutivo. A seguire, ben distanziata per oltre venti secondi, è la Canottieri Saturnia e, infine, l'Unione Sportiva Bellagina. 1. Fiamme Oro (Jiri Vlcek, Armando Dell’Aquila, Livio La Padula, Martino Goretti) 6.05.61, 2. CC Saturnia (Luca Benco, Giovanni Glionna, Andrea Ferrari, Federico Parma) 6.27.03, 3. US Bellagina (Leonardo Gilardoni, Daniel Lavio, Gabriele Maralla, Mirko Zerboni 6.56.35

OTTO: A concludere il Campionato Pesi Leggeri è l'ammiraglia dell'otto. Prima e seconda piazza ben delineate già a metà gara. Vittoria per l'imbarcazione storica del Cus Pavia, campioni indiscussi di questa specialità. Seconda classificata è la Canottieri Gavirate, seguita infine dai “compagni di lago” e padroni di casa della Canottieri Varese. Resta giù dal podio la Canottieri Armida per una manciata di secondi. 1. Cus Pavia (Gianluca Santi, Andrea Fois, Corrado Regalbuto, Marcello Nicoletti, Simone Molteni, Stefano Ciccarelli, Adriano Mascarino, Edoardo Buoli, Andrea Riva-timoniere) 5.43.96, 2. C Gavirate (Andrea Rovera, Elia Brunelli, Francesco Emilio Lalicata, Davide Magni, Alexis Binda, Edoardo Ghittori, Giacomo Petenatti, Andrea Micheletti, Yuri Corritore-timoniere) 5.51.84, SC Varese (Patrick Cremonesi, Alessio Ansaldi, Marco D’oria, Matteo Spreafico, Andrea Prina, Eric Panzi, Filippo Benini, Davide Isella, Riccardo Zoppini-timoniere) 6.02.83


  

Prossime Regate

  • CORGENO - 19-20/09/2020
    Meeting Nazionale Allievi e Cadetti
    PROGRAMMA Sabato
    PROGRAMMA Domenica
    Statistica Equipaggi gara
    Statistica Società Gara
    ELENCO SOCIETA' ISCRITTE
  • SABAUDIA - 19-20/09/2020
    Meeting Nazionale Allievi e Cadetti
    PROGRAMMA FINALI Sabato
    PROGRAMMA FINALI Domenica
    Statistica Equipaggi gara
    Statistica Società Gara
    ELENCO SOCIETA' ISCRITTE

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.