Record di iscrizioni ai Campionati Europei di Belgrado


ROMA, 21 maggio 2014 - Numeri record per l'edizione 2014 dei Campionati Europei Assoluti e Pesi Leggeri. La competizione continentale, in programma dal 30 maggio al 1° giugno a Belgrado sul bacino dell'Ada Ciganlija, registra la partecipazione di 36 Nazioni con 659 atleti iscritti alle regate.
L’incremento numerico è certamente stato favorito dalla scelta della FISA di collocare l'evento all’inizio della stagione remiera anziché alla fine della stessa, come avveniva negli anni scorsi.

Tre Nazioni, Italia, Germania ed Olanda, parteciperanno ai Campionati con la squadra al completo (17 equipaggi). Seguono Gran Bretagna e Russia con 16 equipaggi e Repubblica Ceca con 15.

Nel 2013 la Germania si è aggiudicata il medagliere per Nazioni con nove medaglie. L'Italia ha seguito in seconda posizione davanti alla Repubblica Ceca al terzo. La Germania quest’anno dovrà affrontare la concorrenza agguerrita della Gran Bretagna. Gli inglesi manderanno una squadra molto più completa rispetto agli anni precedenti. Una delle gare più attese sarà quella dell’otto con i campioni olimpici tedeschi che dovranno affrontare i campioni del mondo inglesi. Questa è la prima volta che i due equipaggi si rincontrano dopo i Campionati Mondiali di Chungju (KOR) dello scorso anno.

Questa regata segnerà il ritorno alle competizioni internazionali del leggendario singolista norvegese Olaf Tufte. Il due volte campione olimpico in singolo ha infatti preso una pausa dalle gare dopo aver conseguito il nono posto ai Giochi Olimpici di Londra 2012. Tufte avrà una sfida difficile in quanto affronterà il Campione del Mondo ceco Ondrej Synek ed il tedesco Marcel Hacker, medaglia di bronzo agli ultimi Mondiali.

Le italiane Laura Milani ed Elisabetta Sancassani, campionesse del mondo e d'Europa in carica, sono le favorite nel doppio femminile pesi leggeri. L’inglese Katherine Copeland, campionessa olimpica nel doppio, gareggerà nel suo debutto post-Londra con Imogen Walsh. Insieme sfideranno le azzurre.

Le regate si svolgeranno sul Lago Sava di Belgrado e la Federazione Serba ha riferito che, nonostante le recenti inondazioni in Serbia, l'organizzazione dei Campionati Europei di Canottaggio sta procedendo come previsto. Il Segretario Generale della Federazione di Canottaggio serbo Nebojsa Jevremovic ha dichiarato: "Il livello delle acque del fiume Sava che circonda la sede è al livello abituale per questo periodo dell'anno e non rappresenta una minaccia. La sicurezza di tutti i partecipanti e degli spettatori dei Campionati Europei di Belgrado è assicurato ".

I Campionati Europei di Canottaggio sono stati reinseriti nel calendario internazionale nel 2007, dopo 38 anni di stop,  e sono aperti a 43 federazioni di canottaggio nazionali europee, compresa Israele. Ci sono 17 classi di imbarcazioni (14 eventi olimpici e tre eventi internazionali ).

I Campionati Europei 2014 si svolgeranno dal 30 maggio al 1 giugno 2014.

  

Prossime Regate

  • SANREMO - 26/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata su 6km. ANNULLATA
  • CANDIA CANAVESE - 26/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida d'Aloja ANNULLATA E VIENE RECUPERATA il 27/09/2020
  • NARO - 26/09/2020
    Regata Regionale Valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • BELGRADO - 26-27/09/2020
    European Rowing Junior Championships
  • SAN GIORGIO DI NOGARO - 26-27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja
  • SANREMO - 27/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata Beach sprint su 500 mt. ANNULLATA
  • CHIUSI - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja (Campionato Toscano)
  • CANDIA CANAVESE - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida Montu e d'Aloja
  • GAVIRATE - 27/09/2020
    Regata Regionale chiusa Valida Montù
  • SORRADILE - 27/09/2020
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja ANNULLATA
  • NARO - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja (Campionato siciliano) ANNULLATA RINVIATA A 10/10 C/O PARTINICO-POMA
  • NAPOLI - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.