CNU - Seconde vite nel canottaggio: Anna Bonciani tecnico al CUS
 Canottieri San Cristoforo Milano


MILANO, 17 maggio 2014 - Girando sul campo di gara all’Idropark di Milano per i Campionati Nazionali Universitari, è facile imbattersi anche in chi da un po’ di tempo non vedevi in giro e che invece è tornato al canottaggio grazie al movimento universitario.

E’ il caso di Anna Bonciani, ventottenne fiorentina due volte campionessa mondiale Junior e Under 23 e più volte azzurra a Mondiali ed Europei Assoluti,  trapiantata a Milano per lavoro e che all’Idroscalo fa parte dello staff tecnico del CUS Milano, che da quest’anno ha iniziato una partnership con la Canottieri San Cristoforo, che ha dato vita al CUS Canottieri San Cristoforo Milano.

“In società sono la referente del CUS proprio qui all’Idroscalo per quanto riguarda i corsi ai principianti e ai soci che vogliono migliorare nella pratica del canottaggio. I corsi si svolgono almeno tre giorni a settimana, anche la domenica naturalmente, essendo per molti il giorno migliore per uscire in barca con un po’ più di calma” ci racconta Anna mentre segue dal pontile la batteria di una sua allieva sui 500 metri.
Quindi solo attività universitaria? No, a sentire Anna: “Già dall’anno scorso la San Cristoforo aveva iniziato a gareggiare a varie manifestazioni Master, e ora abbiamo anche i corsi Allievi & Cadetti, oltre a qualche esordiente. La prossima stagione credo che parteciperemo a qualche gara anche in queste categorie”.

Ma come ci si è ritrovata Anna Bonciani ad allenare al CUS/San Cristoforo? “Una sera per caso, ad una serata organizzata dalla San Cristoforo, incontrai Luigi Ganino, il responsabile tecnico della società. Già Mario Palmisano mi aveva accennato a questa possibilità, e dopo aver trovato Gigi per caso ne abbiamo parlato e così è nato tutto. Certo che sempre una barzelletta – scherza Anna – un club remiero milanese gestito da tre napoletani (oltre a Ganino e Palmisano dello staff fa parte anche Raffaele Mautone, n.d.r.) e una fiorentina…”.

L’approdo al CUS Canottieri San Cristoforo Milano ha riavvicinato Anna al mondo del canottaggio dopo alcuni anni di lontananza: “Grazie a questa esperienza sono rientrata nel canottaggio, e la cosa non mi dispiace affatto. Sto facendo il corso di 1° livello tenuto qui da Andrea  Benecchi, a giugno dovrei sostenere l’esame finale. Mi piace molto allenare, ma mi rendo conto che mi manca moltissimo l’agonismo. Certo, quello che dovevo fare l’ho fatto, era giunto il momento di fare altro quindi va bene così”.


Nella foto lo staff tecnico del CUS MIlano ai CNU all'Idroscalo: da sinistra Gigi Ganino, Anna Bonciani e Raffaele Mautone.


 



 

Prossime Regate

  • BELGRADO - 26-27/09/2020
    European Rowing Junior Championships
  • SAN GIORGIO DI NOGARO - 26-27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja
    RISULTATI FINALI
    RISULTATI QUALIFICAZIONI
  • SANREMO - 27/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata Beach sprint su 500 mt. ANNULLATA
  • CHIUSI - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja (Campionato Toscano)
    PROGRAMMA GARE
  • CANDIA CANAVESE - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida Montu e d'Aloja
    RISULTATI GARE
  • GAVIRATE - 27/09/2020
    Regata Regionale chiusa Valida Montù
    RISULTATI
  • SORRADILE - 27/09/2020
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja ANNULLATA
  • NARO - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja (Campionato siciliano) ANNULLATA RINVIATA A 10/10 C/O PARTINICO-POMA
  • NAPOLI - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.