Canottaggio, tutto pronto per domani. Il sindaco Castronuovo,
 grande opportunità


SENISE, 16 maggio 2014 - Con inizio alle ore 15.30, domani pomeriggio inizierà la due giorni tanto attesa del canottaggio sul lago di Monte Cotugno. Le acque dell’invaso di Senise ospiteranno una Gara Nazionale, “Allievi B1, B2, C e Cadetti”, la seconda nella storia di questo campo di regata, a venti anni di distanza dalla prima che si tenne nel 1994. Inoltre, si svolgeranno anche le gare interregionali per la Coppa Montù, altro storico trofeo. Un appuntamento atteso quanto impegnativo, organizzato dal Circolo canottieri Lucani in collaborazione con il Comune di Senise e con l’ausilio di altri enti e associazioni del territorio, per il quale si stima che arriveranno circa 400 atleti. «Questa è una grande occasione – ha dichiarato il sindaco di Senise Giuseppe Castronuvo – per tutto il territorio del senisese, che ha l’opportunità di ospitare un evento così importante. Con tutti i mezzi a disposizione, stiamo facendo un buon lavoro per mettere tutti nelle condizioni ottimali, ad iniziare dagli atleti e coloro che si recheranno sulle sponde del lago ad assistere alle gare. Per questo devo fare dei ringraziamenti al Circolo della Canottieri Lucani, l’amministrazione comunale, liberi cittadini che si sono messi a disposizione e poi alla Protezione Civile, Croce Rossa e altre associazioni che daranno il loro valido contributo».

Diverse le strutture alberghiere di Senise, Chiaromonte, Francavilla in Sinni e San Giorgio Lucano, che ospiteranno gli atleti con le loro società. Un giro d’affari non indifferente, se si pensa al numero di gente presente. «Come amministrazione stiamo facendo il possibile per valorizzare il lago di Senise, - afferma il primo cittadino di Senise - con manifestazioni importanti come queste e poi anche in prospettiva della grande struttura del macroattrattore che renderà ancora di più suggestivo tutto l’invaso. L’impegno nostro e della Canottieri Lucani è quello di incrementare le manifestazioni a livello interregionale anche nei prossimi anni, facendo arrivare molti atleti da tutta Italia. Come sindaco e delega di Assessore allo sport – termina - mi auguro il meglio per questo appuntamento e per quelli futuri sul nostro lago». Le 14 società che scenderanno in acqua sono le seguenti: dalla Campania; Savoia Ryc, Napoli cc, Ilva Bagnoli di Napoli e Irno sc di Salerno. Dalla Sicilia; Palermo sc, Lauria ccr, Telimar di Palermo, Thalatta sc di Messina e Juvenilia sc di Siracusa. Dalla Puglia; Cus Bari, Barion sc di Bari, Pro Monopoli, Lni Barletta e Monopoli 2005.

«L’impegno di questi giorni è notevole - ha detto il presidente del Circolo canottieri Lucani Michele Arenella - perché quando ci sono di mezzo gare nazionali bisogna allinearsi alle direttive generali, a cominciare dal campo di gara che misura i 1500 metri di lunghezza, con le spighe e corsie, così come abbiamo realizzato. La nostra esperienza ci porta a fare sempre le cose nel migliore dei modi, l’ultima gara nazionale fu fatta venti anni fa, ma non per questo non siamo pronti ad eventi del genere, ad iniziare dal lago che si presta molto bene ad ospitare il tutto». Il programma delle gare prevede l’inizio alle ore 15.30 domani fino alle ore 19.00, poi domenica mattina dalle 9.00 alle 13.00 e poi dalle 14.00 fino alle 18.00.

«Mi auguro che tutto vada per il meglio – conclude Arenella – ma sopratutto che ci sia una grande partecipazione di pubblico con famiglie e bambini per una giornata di sano e puro sport all’aria aperta immersi nella natura». Presente a Senise pronto nel suo lavoro anche Nicola Sgobba Presidente del Comitato Regionale Puglia e Basilicata: «Come comitato – sostiene Sgobba – siamo molto fieri di questa manifestazione e abbiamo fiducia nel lavoro della Canottieri Lucana e del Comune di Senise, per la loro eccellente collaborazione. Il meeting è riservato agli allievi cadetti, in contemporanea se ne svolgeranno due; uno per il centro sud qui a Senise ed un altro per il centro nord a Varese. Inoltre, ci saranno anche delle gare universitarie e internazionali di Para-Rowing con la partecipazione della Lega navale di Brindisi con l’allenatore Antonio Coppola che è anche coordinatore regionale di canottaggio di Puglia e Basilicata.

La manifestazione di Senise è di notevole importanza, anche per le dimensioni del campo di gara, con cinque spighe che consente di far gareggiare due atleti per ogni corsia, con 1500 metri per i cadetti e 1000 metri per gli allievi. Mi auguro – conclude - che tutto vada nel migliore dei modi e che gli atleti in gara mettano in atto tutto il loro impegno possibile». Per quando riguarda i numeri della manifestazione oltre alle società sopracitate ci saranno anche: 11 giudici di gara, atleti partecipanti uomini 125, atleti partecipanti donne 45, totale atleti in gara 340. Insomma numeri importanti per una due giorni davvero interessante e di grande sport.
 

Claudio Sole
 

Prossime Regate

  • OEIRAS - 02-04/10/2020
    World Rowing Coastal Championships ANNULLATO
  • TARANTO - 03/10/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja
  • ORTA S.GIULIO - 03-04/10/2020
    5° Orta Lake Eights Challenge e 15° Italian Sculling Challenge - Memorial Don Angelo Villa ANNULLATA
  • SANREMO - 03-04/10/2020
    XXXIX° Trofeo Aristide Vacchino - Regata Internazionale Sprint Allievi Cadetti ANNULLATO
  • MONATE - 04/10/2020
    Regata Regionale chiusa valida d'Aloja ANNULLATA
  • RAVENNA - 04/10/2020
    Regata Regionale aperta Valida Montu e d'Aloja
  • SABAUDIA - 04/10/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • TARANTO - 04/10/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.