Oltre 200 atleti in rappresentanza di 14 CUS in gara sabato
 e domenica all'Idroscalo per i Campionati Nazionali Universitari


MILANO, 15 maggio 2014 - Nord, Centro, Sud. Tutta la penisola italiana sarà ben rappresentata sabato e domenica a Milano, dove sul bacino dell’Idroscalo si terranno i Campionati Nazionali Universitari 2014.
 
Saranno ben quattordici i centri sportivi universitari che si daranno battaglia sullo specchio d'acqua nell’impianto dell’Idropark, a due passi dalla città meneghina, dove saranno assegnati i tricolori universitari della stagione in corso.
 
Favoriti dalla vicinanza con il campo di gara, è alta la rappresentanza dal Nord Italia: oltre al locale CUS Milano presenti anche le rappresentative degli atenei di Torino, Pavia, Padova, Venezia, Trieste, Udine e di Como e Varese, queste due riunite sotto il CUS dei Laghi.
 
Non manca la presenza del Centro del Paese grazie alle iscrizioni pervenute dai CUS di Genova, Ferrara, Parma, Pisa e Ancona, mentre dal Sud Italia sale in riva all’Idroscalo il solo CUS Bari.
 
Ben oltre i 200 gli atleti che occuperanno l’Idropark nel fine settimana e che si contenderanno, tra lo sprint sui 500 metri e la canonica distanza olimpica dei 2000 metri, la bellezza di ventinove titoli italiani in palio, oltre all’assegnazione dei tricolori in staffetta.
 
Nomi di spicco della scena remiera italiana? Non mancano di certo. Un esempio è la gara del singolo femminile dove si scontreranno Sabrina Noseda e Irene Vannucci, la prima per il CUS Pavia la seconda per il CUS Torino, compagne di squadra ai Mondiali Assoluti dell’anno scorso su quattro senza e otto rosa.
 
Anche tra i maschi è folta la presenza di chi in azzurro ha fatto faville: tra i campioni mondiali Junior o Under 23 annoveriamo Andrea Cereda (CUS Milano), Matteo Mulas (CUS Pavia), Alberto Di Seyssel (CUS Torino), Mattia Boschelli (CUS Pavia), Marcello Nicoletti (CUS Pavia), Davide Mumolo (CUS Genova). Persino due campioni del Mondo Senior a livello Pesi Leggeri: Simone Molteni (CUS Pavia) e Stefano Oppo (CUS Ferrara).
 
L’appuntamento iniziale per i Campionati Nazionali Universitari è venerdì 16 maggio, la cerimonia di apertura in programma alle 18.30 presso l’aula Magna dell'Università degli Studi di Milano in Via Festa del Perdono. Sabato mattina l’inizio delle regate.


Nelle foto una veduta dell'Idroscalo e tre protagonisti delle gare: Sabrina Noseda, Simone Molteni, Stefano Oppo.


 

Prossime Regate

  • OEIRAS - 02-04/10/2020
    World Rowing Coastal Championships ANNULLATO
  • TARANTO - 03/10/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja
  • ORTA S.GIULIO - 03-04/10/2020
    5° Orta Lake Eights Challenge e 15° Italian Sculling Challenge - Memorial Don Angelo Villa ANNULLATA
  • SANREMO - 03-04/10/2020
    XXXIX° Trofeo Aristide Vacchino - Regata Internazionale Sprint Allievi Cadetti ANNULLATO
  • MONATE - 04/10/2020
    Regata Regionale chiusa valida d'Aloja ANNULLATA
  • RAVENNA - 04/10/2020
    Regata Regionale aperta Valida Montu e d'Aloja
  • SABAUDIA - 04/10/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • TARANTO - 04/10/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.