Sofia Asoumanaki: voglio arrivare a remare ai massimi livelli


PIEDILUCO, 13 aprile 2014 - Dopo Lituania e Sud Africa è la volta della Grecia. Abbiamo incontrato Sofia Asoumanaki, singolista Junior, che è riuscita a strappare l'oro alle due inseguitrici lituane: "Il singolo è una barca molto difficile e richiede sempre il massimo dell'impegno - incomincia Sofia - Io ho semplicemente fatto del mio meglio. E' stata una bella soddisfazione soprattutto perché io remo solo da sei mesi, quindi sono nuova del mondo del canottaggio. In realtà però ho sempre fatto sport infatti vengo dal nuoto". Cosa ti ha spinto a passare al canottaggio? "Semplicemente perché ho sentito il bisogno di cambiare, volevo provare un nuovo sport. Devo dire che all'inizio è stato molto difficile perché partivo praticamente da zero. Mi sono dovuta impegnare tantissimo. Ora però sto ingranando". Come si è trovata a remare in Italia: "Mi è piaciuto molto. Per tutta la durata delle competizioni siamo stati assistiti dal tempo ed abbiamo potuto remare al meglio". Per il futuro prevedi nuovi cambi di rotta o hai intenzione di proseguire col canottaggio? "No, no, assolutamente. Ho intenzione di restare nel canottaggio e impegnarmi al massimo in questo sport. Voglio cercare di crescere ed arrivare a dire la mia ai massimi livelli".
 
 

Prossime Regate

  • OEIRAS - 02-04/10/2020
    World Rowing Coastal Championships ANNULLATO
  • TARANTO - 03/10/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja
  • ORTA S.GIULIO - 03-04/10/2020
    5° Orta Lake Eights Challenge e 15° Italian Sculling Challenge - Memorial Don Angelo Villa ANNULLATA
  • SANREMO - 03-04/10/2020
    XXXIX° Trofeo Aristide Vacchino - Regata Internazionale Sprint Allievi Cadetti ANNULLATO
  • MONATE - 04/10/2020
    Regata Regionale chiusa valida d'Aloja ANNULLATA
  • RAVENNA - 04/10/2020
    Regata Regionale aperta Valida Montu e d'Aloja
  • SABAUDIA - 04/10/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • TARANTO - 04/10/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.