Al Memorial d’Aloja una squadra di giovani nella punta maschile senior


ROMA, 10 aprile 2014 - Il settore di punta maschile è quello che si presenta ai prossimi appuntamenti internazionali con una prospettiva orientata ai giovani. La presenza massiccia di Under 23 tra gli azzurri selezionati, pronti a dire la loro con tutto l’ entusiasmo e la preparazione possibile, è una garanzia di successo assicurato. Il futuro prossimo del canottaggio parte proprio dalle scelte del tecnico di settore Andrea Coppola per una squadra che integra i più esperti con i nuovi innesti.

Quali possono essere i punti di riferimento delle rappresentative straniere presenti al Memorial Paolo d’Aloja utili per testare i nostri atleti? “In questo momento chi viene al Memorial viene per verificare lo stato di salute della propria compagine e per confrontarsi con noi. Noi ne approfitteremo in primo luogo per vedere le nostre capacità. La nostra squadra di punta non è molto fornita di atleti senior perché il gruppo è formato da una folta rappresentanza di giovani Under 23 che cercheremo di portare più avanti possibile. Però le nostre punte di diamante rimangono sempre il due senza, che è quello dello scorso anno, e il quattro senza che in questo momento presenta un componente infortunato. Al proposito stiamo verificando una serie di soluzioni per operare le sostituzioni. Poi è previsto un otto che sarà di nuova formazione perché, rispetto allo scorso anno, registra l’uscita di scena di diversi elementi a causa di infortuni. Anche in questo caso dobbiamo cercare le opportune sostituzioni”.

Quindi sarà un “Memorial d’Aloja” interlocutorio? “Sicuramente rispetto all’ anno scorso siamo più preparati poiché abbiamo iniziato con congruo anticipo: un anno di attività alle spalle, evidenti progressi sia dal punto di vista psicologico che tecnico sono un fatto incontestabile, anche se molti atleti interessanti hanno avuto problemi fisici. Nonostante ciò certamente avremo avversari interessanti per verificare al meglio i nostri atleti”.
 
 

Prossime Regate

  • SANREMO - 26/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata su 6km. ANNULLATA
  • CANDIA CANAVESE - 26/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida d'Aloja ANNULLATA E VIENE RECUPERATA il 27/09/2020
  • NARO - 26/09/2020
    Regata Regionale Valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • BELGRADO - 26-27/09/2020
    European Rowing Junior Championships
  • SAN GIORGIO DI NOGARO - 26-27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja
  • SANREMO - 27/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata Beach sprint su 500 mt. ANNULLATA
  • CHIUSI - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja (Campionato Toscano)
  • CANDIA CANAVESE - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida Montu e d'Aloja
  • GAVIRATE - 27/09/2020
    Regata Regionale chiusa Valida Montù
  • SORRADILE - 27/09/2020
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja ANNULLATA
  • NARO - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja (Campionato siciliano) ANNULLATA RINVIATA A 10/10 C/O PARTINICO-POMA
  • NAPOLI - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.