Impegno e costanza fanno la differenza per Pietro Ruta


PIEDILUCO, 06 aprile 2014 - Dalle giornate della TRio, oltre a piacevoli sorprese, arrivano molte conferme. Una di queste è Pietro Ruta della Marina Militare di Sabaudia. Pieno di medaglie nelle varie specialità della coppia pesi leggeri. Risultati importanti che evidenziano il buono stato di forma di quello che è certamente uno degli atleti più rappresentativi del nostro canottaggio pielle in questo momento. Pietro, dagli impegni nazionali e internazionali dello scorso anno stai offrendo costanti conferme. Cos'è che sta facendo la differenza? "Il lavoro che stiamo svolgendo. Tutti noi stiamo portando avanti un programma duro e impegnativo. A fare la differenza sono sicuramente impegno e costanza".

Coi risultati che stai ottenendo è inevitabile che l'attenzione del mondo remiero italiano in questo momento sia orientata verso di te. "Questa per me è una responsabiltià stimolante. Quello che faccio, lo faccio con passione. La passione permette di fare il proprio lavoro al meglio e di sopportare i momenti di difficoltà, anche i più duri". Puoi offrirci una tua personale lettura di questa prima TRio?: "Da quello che ho potuto vedere, appare evidente che che gli avversari non mancano mai e che non si deve dare nulla per scontato. Marcello (Miani, ndr) ad esempio si è riconfermato un ottimo singolista. In gara con lui ci siam tirati il collo fino alla fine. Chiaramente nessuno di noi è ancora al cento per cento. L'unica cosa certa è che per tutti ci sarà da combattere continuamente, dando sempre il massimo"

 

Prossime Regate

  • CORGENO - 19-20/09/2020
    Meeting Nazionale Allievi e Cadetti
    PROGRAMMA Sabato
    PROGRAMMA Domenica
    Statistica Equipaggi gara
    Statistica Società Gara
    ELENCO SOCIETA' ISCRITTE
  • SABAUDIA - 19-20/09/2020
    Meeting Nazionale Allievi e Cadetti
    PROGRAMMA FINALI Sabato
    PROGRAMMA FINALI Domenica
    Statistica Equipaggi gara
    Statistica Società Gara
    ELENCO SOCIETA' ISCRITTE

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.