Il canottaggio ha “nuovi” Giudici Arbitri


ROMA, 31 marzo 2014 - Fine settimana di lavoro per la Commissione Direttiva Arbitrale che, insieme al Coordinatore alla Formazione Franco Bindi, ha esaminato, sabato 29 marzo nella sede federale di viale Tiziano a Roma, gli Aspiranti GGAA Alessia Cioffi, di Varese, Pasqualino Cammarota, di Salerno, Sebastiano Panebianco e Francesco Procaccianti, di Roma, e Silvia Santori, di Vicenza. Tutti sono risultati idonei al termine delle prove scritte ed orali.

Per quanto riguarda, invece, le prove pratiche la Commissione si è avvalsa delle valutazioni conseguite dai candidati per le loro prestazioni nei vari ruoli arbitrali nel corso delle manifestazioni del 2013 nelle quali erano stati designati. Questa impostazione della sessione di esami, prevista dal Regolamento del Collegio, si è rilevata meglio articolata, difatti diversamente dalle precedenti la separazione delle prove pratiche dalle altre previste non creerà i problemi di gestione delle giurie che erano emersi in precedenza, quando le prove pratiche si tenevano con le regate, ed è risultata meno gravosa per i candidati.

La nomina dei nuovi Giudici Arbitri sarà ratificata dal prossimo Consiglio Federale del 12 aprile, che si terrà a Piediluco, durante il quale sarà proposto, tra l’altro, anche di passaggio ad Aspirante del Collaboratori Regionali Arbitrali (CAR) Giselle Di Cioccio di Pescara. Nella riunione preliminare di sabato scorso, la CDA al completo, con il suo Presidente Giosuè Vitagliano e i membri Giuseppe Pirzio e Augusto Franceschini, ha definito anche il calendario della formazione per 12 CAR e per 17 Aspiranti in attività tesserati anche per il 2014. La CDA ha rilevato, infine, la necessità di incrementare il numero di nuove leve per le Regioni Piemonte, Lombardia, Friuli, Emilia Romagna, dove sono accentrate le manifestazioni remiere, e per le Regioni confinanti Toscana e Liguria. Commissione Direttiva Arbitrale

Prossime Regate

  • SANREMO - 26/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata su 6km. ANNULLATA
  • CANDIA CANAVESE - 26/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida d'Aloja ANNULLATA E VIENE RECUPERATA il 27/09/2020
  • NARO - 26/09/2020
    Regata Regionale Valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • BELGRADO - 26-27/09/2020
    European Rowing Junior Championships
  • SAN GIORGIO DI NOGARO - 26-27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja
  • SANREMO - 27/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata Beach sprint su 500 mt. ANNULLATA
  • CHIUSI - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja (Campionato Toscano)
  • CANDIA CANAVESE - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida Montu e d'Aloja
  • GAVIRATE - 27/09/2020
    Regata Regionale chiusa Valida Montù
  • SORRADILE - 27/09/2020
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja ANNULLATA
  • NARO - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja (Campionato siciliano) ANNULLATA RINVIATA A 10/10 C/O PARTINICO-POMA
  • NAPOLI - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.