Piero Poli nuovo Primario di Ortopedia e Traumatologia all'Ospedale
 “Alessandro Manzoni” di Lecco


ROMA, 25 marzo 2014 - All'Ospedale Manzoni di Lecco da oggi sono entrati in servizio tre nuovi primari, tutte persone d'eccellenza nella professione, ma per la passione che ci accomuna in altri campi piacevole attenzione la poniamo all'entrata in servizio dell'amico Piero Poli. La comunicazione ufficiale nei giorni scorsi annunciava: “Tre nuovi primari all’Ospedale Manzoni: sono Alessandro Lunghi, Stefano Savonitto e Piero Poli nominati direttori rispettivamente di Neuroradiologia, Cardiologia e Ortopedia e Traumatologia”. Piero Poli (53 anni, ligure ma mandellese di adozione e campione remiero con la Canottieri Moto Guzzi), una vita per la medicina, la passione sportiva e l'inesauribile attenzione al prossimo anche al di fuori delle mura ospedaliere, ma anzi andando a curare pazienti dove ospedali non ce ne sono, come in certe regioni dell'Africa, è certamente personaggio dal grande carisma che per la sua costante presenza nel mondo remiero valorizza le basi dello sport in cui è cresciuto e ne ha rafforzato il carattere, anche nei momenti più difficili in cui gli è capitato di ritrovarsi.

Da un paio d'anni Piero Poli è membro della FISA Sport Medicine Commission, decisione assai apprezzato nel mondo remiero italiano e internazionale. Laureato con lode in Medicina e Chirurgia nel 1986 all'Università di Pavia (due anni prima della conquista dell'oro olimpico a Seul), ha conseguito una doppia specializzazione, in Ortopedia e Traumatologia ed in medicina dello Sport e sino ai giorni scorsi è stato dirigente medico presso la Divisione di Ortopedia e Traumatologia dell’ospedale “Sacra Famiglia” di Erba (Como), dove si è occupato oltre che di trattamenti chirurgici di diverse patologie ortopediche, anche di Traumatologia dello Sport. Sua attenzione anche ad altri aspetti del settore della traumatologia, tra cui traumatologia della strada e dell’anziano; chirurgia protesica, chirurgia ortopedica pediatrica. Il suo è un ritorno a Lecco, dove aveva già lavorato per l’Azienda Ospedaliera dal 1998 al 2002. 

Tra gli incarichi con la Federazione Italiana Canottaggio si ricorda il suo impegno quale medico federale e l'incarico di responsabile medico nel settore paralimpico, ed è classificatore internazionale adaptive della Fisa dal 2006. Dal 1990 al 1994 è stato anche medico societario della “Volley Mediolanum” (prima divisione campionato di pallavolo). Ma su tutto svetta il valore della sua attenzione al prossimo, prestando (dal 2003) la sua professionalità per un mese all’anno quale chirurgo ortopedico volontario in Camerun. In campo remiero gli sportivi italiani non possono dimenticarne l'importante traguardo olimpico: Medaglia d’Oro ai Giochi Olimpici 1988 a Seul nel 4 di coppia (con Davide Tizzano, Agostino Abbagnale e Gianluca Farina) e 4° nella stessa specialità alle Olimpiadi di Los Angeles del 1984. Nel suo palmarès sportivo vanta anche una medaglia di bronzo ai Mondiali di Duisburg nel 1983. Nel 1987 ha partecipato al Camel Trophy in Mongolia, raggiungendo il 4 ° posto, mentre nel 1999 è stato finalista del Campionato del Mondo Ironman di Triathlon alle Hawaii. Per i suoi meriti Piero Poli è stato insignito dal CONI della Medaglia d’oro al Merito Sportivo ed è membro Onorario della Federazione Italiana Canottaggio.


Ferruccio Calegari

Prossime Regate

  • OEIRAS - 02-04/10/2020
    World Rowing Coastal Championships ANNULLATO
  • TARANTO - 03/10/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja
  • ORTA S.GIULIO - 03-04/10/2020
    5° Orta Lake Eights Challenge e 15° Italian Sculling Challenge - Memorial Don Angelo Villa ANNULLATA
  • SANREMO - 03-04/10/2020
    XXXIX° Trofeo Aristide Vacchino - Regata Internazionale Sprint Allievi Cadetti ANNULLATO
  • MONATE - 04/10/2020
    Regata Regionale chiusa valida d'Aloja ANNULLATA
  • RAVENNA - 04/10/2020
    Regata Regionale aperta Valida Montu e d'Aloja
  • SABAUDIA - 04/10/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • TARANTO - 04/10/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.