Canottieri Sebino determinata al confronto con 7 podi a Candia


LOVERE, 25 marzo 2014 - Alla ricerca di un lago non troppo caricato si è portato a Candia, in Piemonte, il Meeting interregionale riservato alle tre regioni del Nord Ovest, con il quale si incominciano a misurare i risultati degli allenamenti invernali, nella prospettiva di appuntamenti sempre più impegnativi della stagione. La parola Meeting non rende giustizia ai numeri da ‘chiamata a rapporto’ quasi totalizzante che ha attirato oltre 1.100 atleti e 61 società, pronti a sfidarsi anche in funzione di un buon avvio di posizionamento nelle classifiche delle due prestigiose coppe – la D’Aloja e la Montù - alimentate dalla regata.
La Sebino di Lovere porta in campo 25 atleti, quasi la metà della sua squadra, ottenendo riconoscimenti in diverse categorie nel corso delle due giornate di gare.
Indicano nuove opportunità di crescita i posizionamenti sul podio tutti al femminile nella categoria allievi (7.20) da parte di Matilde Fenaroli (argento) e Marta Biolghini (bronzo), così come le performance di nuovi abbinamenti in equipaggio di giovani atleti appartenenti alla categoria ragazzi, che si fanno efficacemente strada in un clima di forte competizione: su quattro barche formate, sia il doppio di Luca Cipolloni e Michele Ghidini, sia quello di Andrea Giuliani e Vladislav Yashkin si affermano infatti sul terzo gradino del podio, confermando il visibile percorso di maturazione in corso nell’ambito dell’affiatato gruppo di atleti della categoria.
Anche i più grandi non mancano di dire la loro, anzi portano l’oro della giornata con il due senza senior di Giuseppe Cerea e Aristide Bonomelli che hanno nettamente la meglio sulla Santostefano. Portano anche a rivedere sul podio il campione mondale Paolo Ghidini insignito dell’argento nel singolo Pesi Leggeri, al quale fa eco nella stessa categoria e specialità, ma sul terzo gradino, anche la rappresentanza femminile della categoria Silvia Agliardi.
Anche in questa occasione l’esperienza agonistica lascia l’impronta di una grande gioia, quella che viene da tanta convinzione e disponibilità a confrontarsi da parte di tutti gli atleti, che vivono simili appuntamenti come una occasione per crescere nello sport esprimendo il meglio di sè.
  

Ufficio Stampa Canottieri Sebino
(Federica Pasinetti)


  

Foto & Video

Prossime Regate

  • Marina di Massa - 21-25/05/2019
    Festa dello Sport scolastico
    RISULTATI GARE
    Risultati Scuole
    Classifiche
    PROGRAMMA GARE
    TABELLA ORARI PREVISTI
  • Salerno - 25-26/05/2019
    5^ Rowing Togheter Città di Salerno
  • Varese - 26/05/2019
    Regata Regionale Valida Montù
  • Candia Canavese - 26/05/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja (Campionati Piemontesi)
  • Chiusi - 26/05/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja
  • Genova - 26/05/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja
  • San Giorgio di Nogaro - 26/05/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja
  • Oristano - 26/05/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja
  • Bari - 26/05/2019
    TROFEO CONI - Fase Regionale
  • Lucerna - 31/05-02/06/2019
    European Rowing Championships

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.