Canottieri Germignaga: 21 medaglie da Candia, 11 ori


GERMIGNAGA, 26 marzo 2014 - Week end con il botto in quel di Candia Canavese.
Ben 21 medaglie conquistate di cui 11 d'oro sono l'ottimo risultato dei giovani di Germignaga, nella due giorni disputata sul lago piemontese.
Se la temperatura è fredda, è tornato di colpo l'inverno, ci pensano i piccoli in bianconero a scaldare gli animi con una sequenza incredibile di podi.
L'interregionale prevista a Varese si è trasferita in Piemonte a causa del livello dei nostri laghi alzati oltremodo dalle continue piogge così da costringere al forfait delle prime gare e alla trasferimento frettoloso del Meeting del 22/23 marzo.
Sono 61 le società con 1157 atleti a disputare le varie regate distribuite nella due giorni, numeri quindi di tutto rispetto, nonostante siano presenti solo le regioni Lombardia, Liguria e, ovviamente, Piemonte.
Il primo podio in assoluto è per Alessandro Cecini, nel 7.20 cadetti, meraviglioso argento seguito dopo poco da Lorenzo Cossu che si piazza quarto ai piedi del podio e poi da Sebastian Ballardin, oro senza discussione.
Scende in acqua il doppio cadette femminile di Laura Giannuzzi e Aurora Taietti, difendono fino alla fine la loro ottima gara e conquistano il bronzo.
È bronzo anche per Jessica Picchillo, già vincitrice nel 7.20 a Orta, negli allievi C.
Seguono poi le gare dei più piccoli in assoluto: Niccolò passera è ottimo 4° nel 7.20 allievi B1. Samuele Furnari e Andrea Borotto sono rispettivamente quarto e sesto nel 7.20 allievi B2.
È la volta poi di Martino Boneschi, che con grinta conquista il secondo posto nel 7.20 allievi B2.
Taglia il traguardo con un ampio sorriso Andrea Intraina, ottima prima e medaglia d'oro, nel 7.20 allievi B2 femminile.
La coppia terribile Alessandro Cecini, Sebastian Ballardin si ripete nel 4 cadetti, misto con Monate ( Federico Zorzan e Ivan Bottelli) buona la loro gara che ancora una volta li porta sul primo gradino e alla medaglia d'oro.
Non c'è purtroppo la regata per il 4 allievi B1 per cui i piccoli scendono in acqua nel doppio, costretti purtroppo a sfidarsi nella stessa gara.
Ma anche in questa specialità dettano legge, Edoardo Broetto e Filippo Simonetta sono primi, tallonati sa Alessandro Siviglia e Luca Piazza, secondi. Doppietta bianconera quindi e non sarà la sola.
Nella stessa specialità, categoria B2, sono Cristian Ferla ed Edoardo Pozzi a imporsi su tutti, un altro oro per i bianconeri di Germignaga.

Si riparte la domenica mattina, con il tempo sempre capriccioso e un po’ ventoso.
Primi a rompere il giaccio sono Edoardo Pozzi e Martino Boneschi nel 7.20 allievi B2: primo e terzo al traguardo, ancora due medaglie.
Non da meno Samuele Furnari e Andrea Borotto, doppietta sul podio, primo e secondo, exploit per il bravo Andrea.
Altra Andrea, ma al femminile, Intraina: e altro oro, per lei sono due nel week end.
Si rivede la coppia Alessandro Cecini, Sebastian Ballardin schierati uno contro l'altro nel 7.20 cadetti. Primo Sebastian, secondo Alessandro, altra doppietta bianconera.
Così come nel 7.20 cadette femminile Laura Giannuzzi e Aurora Taietti che si meritano rispettivamente l'oro e il bronzo.
Chiude Jessica Picchillo: si conferma negli allievi C al terzo posto, come il sabato, altro bronzo per Germignaga.
Nella regata delle rappresentative regionali, con gli equipaggi gestiti a livello societario, è ancora di scena il 4 cadetti misto Monate. Alessandro Cecini, Sebastian Ballardin con Federico Zorzan e Ivan Bottelli non deludono le aspettative. Podio pieno e altro oro che prende la via dei Laghi.
Tanta soddisfazione per l'ottimo risultato corale, frutto dell'impegno degli atleti e delle capacità degli allenatori che li seguono con costanza.
Occorre però non fermarsi qui e continuare a guardare avanti, alle prossime gare, alle prossime sfide, ai prossimi traguardi da raggiungere.

Le gare in programma la domenica erano promozionali ma non per questo possono essere considerate meno valide le prestazioni


Can. Germignaga

  

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.