NARO: Colamonici: “Molti atleti interessanti, ma a decidere saranno
 i Meeting”


NARO, 24 marzo 2014 - Sognare non costa niente. Soprattutto se a impugnare i remi sono atleti, ragazzi coraggiosi. Che non hanno paura di soffrire. E che si allenano ogni giorno per superare i propri limiti. Antonio Colamonici, caposettore nella Nazionale Junior, ha visto tutto questo negli occhi e nei movimenti del gruppo di aspiranti azzurri che ieri e oggi ha gareggiato a Naro.
Antonio, come hai trovato il gruppo?
“Sono contento, gli atleti siciliani hanno fatto miglioramenti notevoli: li ho trovati molto cresciuti rispetto all'anno scorso. Certo, qui a Naro c'erano poche società, quindi non c'era grande confronto, ma ho visto lo stesso la loro crescita”.
Ieri avete fato la riunione tecnica dopo l'uscita in barca pomeridiana.
“Sì, è servita a vedere insieme le videoriprese: è stato un modo per far attecchire negli atleti e negli allenatori lo stesso linguaggio tecnico, per creare un feeling con la Federazione”.
Chi ti ha colpito tra gli atleti Junior e Ragazzi?
“Mirko Cardella, che ha gareggiato a Candia, ha fatto un'ottima gara in doppio. Qui ho visto bene Venora in singolo, ma anche Grimaldi, atleta molto generoso, in singolo e doppio. Stesso discorso per Conti. Gaetani Liseo migliora a vista d'occhio. Tra i ragazzi sono rimasto molto colpito da Artale e da Galoforo”.
Qualcuno tra loro vestirà la maglia azzurra?
“Dipende solo da come andranno i Meeting: in particolare, il primo e il Memorial mi daranno indicazioni per la squadra che andrà agli Europei. Il secondo Meeting invece mi permetterà di completare il quadro in vista dei Mondiali”.


Stefano Lo Cicero Vaina

  

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.