Il Trofeo INAIL all’ammiraglia femminile del Saturnia/Nazario Sauro


RAVENNA, 09 marzo 2014 - A vincere il Trofeo messo in palio dal Centro Protesi INAIL di Vigorso di Budrio, struttura di eccellenza nel campo della fornitura di protesi e della riabilitazione a pochissimi chilometri da Bologna che fa capo alla Direzione Regionale Emilia Romagna, è stata la barca mista del Saturnia/Nazario Sauro composta da Silvia Verrone, Elena Waiglein, Michela De Petris, Rebecca Zolli, Lucia Di Lorenzo, Giorgia Maltese, Giovanna Piccione, Beatrice Millo, tim. Alice Gioia. L’idea di mettere in palio, per la prima volta, il Trofeo INAIL è maturata dal fatto che il Settore Para-Rowing collabora con il Centro di Budrio, mentre la scelta di disputare la gara femminile in otto è arrivata poiché la regata si è svolta a ridosso della Giornata Internazionale della Donna che si è celebrata ieri. Al secondo posto si è piazzata la barca mista Vittorino/Flora/Nino Bixio/CUS Ferrara (Cecilia Squeri, Alice Gruppi, Laura Carazzolo, Chiara Modolo, Alessandra Cotti, Camilla Sala, Giulia Libè, Clara Guerra, tim. Maria Santini), al terzo il misto Padova Canottaggio/Padova (Enrica Locci, Valeria Gambini, Giulia Cabassa, Maria Cabassa, Ester Pasquato, De Angela Lucchi, Denise Fasolato, Elisa Luisetto, tim. Elena Salerno), mentre l’ammiraglia Para-Rowing, formata da Lucilla Aglioti (CC Aniene), Cecilia Silvi (SC Armida), Eleonora Giannone, Florinda Trombetta (SC Milano), Gioia Sacco (SC Firenze), Valentina Grassi (CC Roma), Sara Kobal (SC Armida), Mahila Di Battista (Canottieri Gavirate), Giuseppe Giusso (Idroscalo Club)-timioniere, si è piazzata al quarto posto con il tempo di 3.44.14.

Prossimo appuntamento per il settore Para-Rowing sarà il Memorial Paolo d'Aloja a Piediluco, al quale per la prima volta partecipano anche gli atleti di questa categoria, che gareggeranno sulla distanza sperimentale dei 2000 metri come richiesto dalla FISA.


Trofeo INAIL:
1. Saturnia/Nazario Sauro 3.25.38
2. Emilia Romagna (Vittorino/Flora/Nino Bixio/CUS Ferrara) 3.29.28
3. Padova Canottaggio/Padova 3.36.72
4. FIC 3.44.14
5. Adria 3.50.43


LEGENDA PARA-ROWING

LTA (LEGS–TRUNK–ARMS): l’atleta utilizza tutto il corpo: gambe, tronco e braccia. Appartengono a questa categoria atleti ed atlete non vedenti, amputati ad un arto o con altre minime disabilità fisiche.
 

 

Prossime Regate

  • CORGENO - 19-20/09/2020
    Meeting Nazionale Allievi e Cadetti
    PROGRAMMA Sabato
    PROGRAMMA Domenica
    Statistica Equipaggi gara
    Statistica Società Gara
    ELENCO SOCIETA' ISCRITTE
  • SABAUDIA - 19-20/09/2020
    Meeting Nazionale Allievi e Cadetti
    PROGRAMMA FINALI Sabato
    PROGRAMMA FINALI Domenica
    Statistica Equipaggi gara
    Statistica Società Gara
    ELENCO SOCIETA' ISCRITTE

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.