Conosciamo Maria Antonietta Villa, sorella di Don Angelo


ORTA SAN GIULIO, 02 marzo 2014 - Stamane di buon ora è arrivata in albergo, Hotel la Bussola della Famiglia Tassera, la Signora Maria Antonietta Villa: un’arzilla settantenne sorella di Don Angelo Villa. Maria Antonietta era lì per salutare il Presidente Abbagnale e per dargli le ultime notizie sulla sua attività – ha un negozio di souvenir a Isola di San Giulio – e su suo figlio Giulio ingegnere informatico che vive a Milano. Una donna vivace, piena di vita che parla a ruota libera di tutto e, soprattutto, del suo Lago e della sua Isola che lascia ogni giorno, in barca a remi, per andare a fare la spesa a Orta. “Giuseppe, ti aspettavo con Linda (Linda Esposito è la moglie del Presidente Abbagnale. ndr), sai ho una stanza apposta per voi”. Si nota subito l’attaccamento della Signora Maria Antonietta alla famiglia Abbagnale. Un attaccamento che arriva da lontano, quando don Angelo celebrò il loro matrimonio. Maria Antonietta ripercorre la vita di Don Angelo che, nato a Milano, arriva a Orta San Giulio ed inizia il percorso che lo vede entrare in seminario e a 24 anni diventare sacerdote. Ci rivela che il fratello, classe 1930, voleva diventare Cappellano Militare e seguire gli Alpini nelle varie missioni, ma il Vescovo non volle e allora lui divento il prete della Sezione Alpini in congedo alla quale era molto legato. Quando gli si domanda come mai Don Angelo era molto legato al canottaggio lei ci dice che: “La passione per questo sport l’aveva nel sangue perché tutti i giorni lui faceva spola tra l’Isola e la Città per fare messa alle Suore che vivono all’Isola San Giulio". Insomma, racconta del fratello come se fosse ancora in vita e con una lucidità da fare invidia alle persone più giovani, con una vita segnata da diciotto anni dalla perdita del marito, ma con un ricordo ancora vivido e con un amore grande, quello di madre, per il suo unico figlio che va a trovare a Milano. Una signora rispettata da tutti e a cui tutti vogliono bene. Ci lascia facendosi promettere dal Presidente Abbagnale che la prossima volta dovrà farsi accompagnare da Linda perché ha tante cose da fargli vedere e da raccontare.

  

Prossime Regate

  • OEIRAS - 02-04/10/2020
    World Rowing Coastal Championships ANNULLATO
  • TARANTO - 03/10/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja
  • ORTA S.GIULIO - 03-04/10/2020
    5° Orta Lake Eights Challenge e 15° Italian Sculling Challenge - Memorial Don Angelo Villa ANNULLATA
  • SANREMO - 03-04/10/2020
    XXXIX° Trofeo Aristide Vacchino - Regata Internazionale Sprint Allievi Cadetti ANNULLATO
  • MONATE - 04/10/2020
    Regata Regionale chiusa valida d'Aloja ANNULLATA
  • RAVENNA - 04/10/2020
    Regata Regionale aperta Valida Montu e d'Aloja
  • SABAUDIA - 04/10/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • TARANTO - 04/10/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.