E’ Luigi Manzo il nuovo Direttore Generale del Comitato Organizzatore
 dei Grandi Eventi internazionali sul Lago di Varese


ROMA, 16 febbraio 2014 - Venerdì sera, 14 febbraio alle 18, a Villa Recalcati sede della Provincia di Varese, alla presenza di Dario Galli, Commissario Straordinario della Provincia di Varese e Presidente del Comitato Organizzatore Locale, di Carlo Passera in rappresentanza del Sindaco di Varese, di Paola Della Chiesa, Direttore dell'Agenzia del Turismo della Provincia di Varese, di Mauro Morello, Presidente della Società Canottieri Varese, di Claudio Minazzi Vice Presidente della Canottieri Varese, di Paolo Caprioli, che ha rassegnato le dimissioni da Direttore Generale del Comitato, e di Sara Bertolasi, Consigliere Federale, il Presidente della Canottieri Luino 1888 Luigi Manzo ha assunto l’incarico di Direttore Generale del Comitato Organizzatore dei Grandi Eventi remieri che si organizzeranno sul Lago di Varese. "Sono molto onorato di essere stato scelto per ricoprire questo incarico di così grande responsabilità - afferma Manzo, che aggiunge - anche perché mi sento parte di un equipaggio affiatato ed è stato proprio questo equipaggio che ha scelto il suo capovoga".

La pacatezza e la pragmaticità del Presidente Manzo fa trasparire però una certa emozione quando gli chiediamo come ha preso la notizia la sua famiglia: "E' una domanda che, fino ad ora, non mi è mai stata posta in nessuna intervista nel momento in cui mi apprestavo a ricoprire un incarico; rispondo molto volentieri perché mi fa piacere farlo. Dico subito che con Ornella, mia moglie, ho subito parlato di questa possibilità e con lei abbiamo valutato tutto quello che poteva comportare. Devo dire che lei è stata molto decisa e mi ha detto di accettare l’incarico poiché, pur sapendo che avremo avuto sempre meno tempo libero da dedicarci, era necessario che io mettessi a disposizione tutta la mia esperienza organizzativa, e la capacità di gestione delle persone, a favore di eventi di portata mondiale che contribuiscono allo sviluppo ed all’immagine internazionale del nostro Territorio".

Un uomo concreto il quale, oltre ad avere dalla sua parte tutti i suoi collaboratori e collaboratrici, può annoverare anche il consenso della sua famiglia il che non è poco. Manzo, quindi, da uomo con esperienza maturata nella sua vita e nelle organizzazioni dell'Europeo 2012 e della World Master Regatta 2013, afferma che: "La macchina organizzativa la conosco molto bene poiché sia per l'Europeo del 2012 che per la World Master Regata 2013, mi sono occupato della gestione dei Volontari, il nostro fiore all'occhiello, quale Responsabile delle Risorse Umane del Comitato Organizzatore. Siccome i Volontari vengono formati e istruiti per ricoprire ruoli in tutti i settori di attività, affiancando i vari Responsabili, ne consegue che conosco in profondità questo complessissimo “Sistema”. Questo per me è un valore aggiunto che mi faciliterà nell’affrontare e risolvere le varie criticità grazie anche al determinante contributo degli straordinari Collaboratori che compongono il Comitato Organizzatore. Il Consiglio Direttivo ha approvato anche la mia proposta di revisione dell’Organigramma del Comitato che si avvale di preziose conferme, ma anche di nuovi importanti inserimenti che non mancheranno di apportare entusiasmo e nuove energie; cospicua, tra i Responsabili di Settore, la componente femminile che rappresenta quasi la metà del totale. Voglio altresì rivolgere un particolare ringraziamento a Paola Della Chiesa per avermi messo a disposizione un ufficio a Varese, presso l’Agenzia del Turismo, in modo che io possa operare vicino ai collaboratori della Provincia, del Comune di Varese e dell’Agenzia stessa, impegnati nell’organizzazione degli Eventi".

Luigi Manzo, che succede al dimissionario Paolo Caprioli, è anche consapevole che ora l'asticella della responsabilità si è alzata e a tal proposito dice: "Stiamo parlando di organizzare il Campionato del Mondo Under 23 e la Coppa del Mondo del 2015. Due eventi che oltre ad essere altamente qualificanti per il Territorio della Provincia di Varese - chiosa Luigi - sono patrimonio di tutto il canottaggio italiano, come del resto lo erano anche gli altri due eventi precedenti, e tutto il mondo ci guarda. Per questo motivo aumentano le responsabilità e gli standard qualitativi da rispettare e sono convinto che la Federazione Italiana Canottaggio, ci seguirà molto da vicino collaborando in ogni fase organizzativa. Il Consigliere Sara Bertolasi, al termine dell’assunzione di incarico da parte di Luigi Manzo, oltre a complimentarsi con lui per l’importante ruolo assunto, ha anche affermato che: "Sono sicura che Luigi farà bene in questo ruolo perché è la persona più adatta ad essere al vertice di una macchina così complessa. La sua presenza nel COL è una sicurezza per la buona riuscita degli eventi che si organizzeranno quest’anno e l’anno prossimo sul lago di Varese”.


- OC Varese Organisational Chart

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.