Il 15 e 16 febbraio la Regata Internazionale di Gran Fondo
 “D’inverno sul Po”


TORINO, 06 febbraio 2014 - Sabato 15 e domenica 16 febbraio 2014 l’appuntamento con il grande canottaggio è a Torino per la XXXI edizione della Regata Internazionale di Gran Fondo “D’inverno sul Po”, organizzata come da tradizione dalla Società Canottieri Esperia - Torino.

Il campo di regata si snoda lungo un percorso suggestivo tra parchi, collina e centro storico cittadino ed è interamente visibile dalle rive del fiume. L’itinerario di 6000 metri è a favore di corrente con partenza, a cronometro ogni 20 secondi, presso l’isolotto di Moncalieri e arrivo di fronte alla Società Canottieri Esperia - Torino, proprio davanti ai Murazzi, posizione ideale perché tutti possano assaporare le fasi finali della gara direttamente dal centro città.

D’inverno sul Po è una grande festa del canottaggio resa possibile dalla passione e dalla collaborazione di tutti i canottieri di Torino - dice Carlo Pacciani, Presidente della società organizzatrice - é un’occasione unica per portare il nostro fiume all'attenzione di tutti i torinesi perché tornino a frequentare il fiume non solo lungo le sue sponde, ma anche navigandolo a remi, come fecero qui a Torino i fondatori del Rowing club Italiano a fine dell’Ottocento e come oggi fanno tutti i giorni centinaia di appassionati: bambini, adulti e disabili.

Quest’anno a “D’inverno sul Po” gli atleti stranieri saranno oltre 150; i più numerosi gli ormai affezionatissimi francesi, seguiti da svizzeri, britannici, spagnoli e olandesi. Sabato 15 febbraio alle ore 10.00 aprirà la competizione la indoor pararowing competition, al termine della quale, intorno alle ore 12.00, scenderanno in acqua le imbarcazioni singole (1x), i due di coppia (2x), i due senza (2), i quattro di coppia (4x). Il pomeriggio sarà invece riservato agli atleti più giovani: gli allievi e i cadetti. Domenica 16 febbraio dalle ore 10.00 le gare saranno riservate ai quattro di coppia (4x) e alla più appassionante delle barche, l’8+, che con i suoi otto atleti più timoniere è la vera e propria “regina” del canottaggio.


Maurizia Pennaroli

 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.