Crozzoli: coerenza e passione per un canottaggio vincente


ROMA, 29 gennaio 2014 - Quando si pensa a Dario Crozzoli non si può non immaginare il Nord Est laborioso e concreto. Quando iniziamo a parlare di Dario Crozzoli non possiamo fare a meno di materializzare un uomo coerente, un dirigente prestato al canottaggio da molti anni ed è da molti anni che il suo impegno nello sport del remo si è tramutato in passione, amore per il confronto dialettico e azione intelligente e concreta nella ricerca di sponsor che sappiano incarnare il valore del canottaggio: “Il mio obiettivo è quello di trovare ancora una volta un grande marchio che si identifichi nel canottaggio. Un brand che faccia dei valori del canottaggio parte della sua mission aziendale – dice Crozzoli – Mi piace pensare che nelle economie di scala di un’azienda la sponsorizzazione diventi valore e non solo costo”.

Questo è parte del pensiero di Crozzoli il quale è un vulcano in piena eruzione poiché dopo un anno, come dirigente federale nel Consiglio del Presidente Abbagnale, passato a tenere saldi i conti, essendo lui Coordinatore di riferimento della Commissione Finanziaria, composta da Antonello Cappai, Franco De Grassi, Massimo Iacobacci e Orazio Milano, oggi può essere soddisfatto del lavoro sviluppato per la gestione del bilancio 2013 e per il suggerimento di mantenersi, per il 2014, sulla strada del risanamento economico: “Abbiamo trascorso un anno a tirate da un lato e dall’altro la coperta che era sempre più corta, ma alla fine siamo riusciti a portare la nave in porto con un buon carico di allori e di soddisfazioni anche personali – e aggiunge – Essere parte di una squadra dove tutti hanno il controllo di tutto e tutti si sentono parte in causa nei diversi progetti, inseriti nel più ampio Progetto Azzurro, significa saper lavorare in staff e questo è il valore vincente del Consiglio di cui mi onoro di far parte”.

Non nega però che le frizioni a volte ci sono, ma diventano costruttive e orientate al bene del canottaggio e finalizzate al mantenimento e allo sviluppo del core business del remo italiano: Società, Atleti e Tecnici in sintonia con le politiche del CONI. Per far questo ci vogliono risorse, seppur minime, ma comunque serve danaro. Qui l’idea di non contentarsi e di continuare a ricercare “compagni di viaggio” che abbiano le giuste potenzialità per affiancare una Federazione capace, nelle sue peculiarità di sport “complicato”, ma in grado, per certi versi, di innovarsi e di innovare attraverso la condivisione di idee e di progetti. “Può sembrare un obiettivo difficile da raggiungere, ma non impossibile poiché a me piace lavorare sognando un canottaggio vincente anche nel marketing e, quindi, nella continua ricerca di sponsor – chiosa Dario, che aggiunge – L’utopia è quella che ha mosso l’umanità nei secoli e l’ha fatta progredire fino ad oggi. Al canottaggio manca un progetto che sia condiviso anche da chi verrà dopo di noi in maniera da non ripartire sempre a singhiozzo ogni quattro anni. Ecco io voglio contribuire a creare le basi perché questo possa avvenire. Voglio contribuire altresì a far diventare il canottaggio appetibile al mercato di scala e la decisione di affiancare la Federazione Italiana Canottaggio dovrà essere percepita non come costo ma come valore aggiunto alla capacità produttiva aziendale. È un percorso lungo, ma è già iniziato e lo porteremo a termine nel prossimo futuro”.

Prossime Regate

  • SANREMO - 26/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata su 6km. ANNULLATA
  • CANDIA CANAVESE - 26/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida d'Aloja ANNULLATA E VIENE RECUPERATA il 27/09/2020
  • NARO - 26/09/2020
    Regata Regionale Valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • BELGRADO - 26-27/09/2020
    European Rowing Junior Championships
  • SAN GIORGIO DI NOGARO - 26-27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja
  • SANREMO - 27/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata Beach sprint su 500 mt. ANNULLATA
  • CHIUSI - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja (Campionato Toscano)
  • CANDIA CANAVESE - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida Montu e d'Aloja
  • GAVIRATE - 27/09/2020
    Regata Regionale chiusa Valida Montù
  • SORRADILE - 27/09/2020
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja ANNULLATA
  • NARO - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja (Campionato siciliano) ANNULLATA RINVIATA A 10/10 C/O PARTINICO-POMA
  • NAPOLI - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.