1° campionato italiano Vigili del Fuoco: parla Alessandro Simoncini


FIRENZE, 24 gennaio 2014 - Ultimi preparativi sul Canale dei Navicelli per la quarta edizione della regata nazionale di gran fondo. Gli organizzatori sono al lavoro anche per la prima edizione del campionato italiano Vigili del Fuoco che sanciranno la nascita delle Fiamme Rosse nel canottaggio.

In prima linea Alessandro Simoncini, responsabile del gruppo sportivo “Billi-Masi” dei Vigili del Fuoco di Pisa. “E’ stato un onore prendere parte, in qualità di vigile del fuoco, all’organizzazione di questo primo campionato – spiega Simoncini – reso ancora più speciale dall’istituzione del Gruppo Sportivo Nazionale che pone, finalmente, i Vigili del fuoco in condizioni analoghe agli altri Corpi dello Stato e delle Forze Armate, consentendo un sostegno agli sportivi di alto livello, soprattutto nelle discipline dove il professionismo non è ancora arrivato. Ospitare tutto il canottaggio nazionale in questo bacino così apprezzato rappresenta per noi un incentivo nel creare più spazi ed opportunità ad uno sport che possiede radicate origini nella nostra città”.

E infatti non è un caso se per questa prima edizione del campionato italiano è stata scelta proprio Pisa. “A dire il vero la proposta è arrivata dal dirigente ginnico-sportivo del Corpo, il prof. Fabrizio Santangelo – racconta Simoncini – e a noi, che in questo sport crediamo, è sembrata un’idea fantastica e ci siamo messi subito a lavoro. Pensare di approfittare del Canale dei Navicelli è venuto da sé”.
“Su sei gruppi sportivi dei Vigili del Fuoco nei quali si pratica il canottaggio (Ancona, Brindisi, Livorno, Pesaro, Pisa e Trieste) solo quattro hanno accettato di partecipare a questa prima edizione del campionato italiano – spiega ancora Simoncini – in totale saranno 13 gli equipaggi che si sfideranno nelle acque del Canale dei Navicelli, noi parteciperemo con due equipaggi, uno maschile ed uno femminile”.

Le gare avranno inizio alle ore 15 nella giornata di sabato 25 gennaio e si succederanno con partenze volanti a cronometro su un campo di regata in linea retta di 4000 metri. Le gare potranno essere seguite dagli spettatori utilizzando la pista ciclabile ai bordi del canale.

I vigili del fuoco pisani non saranno impegnati solo nelle gare remiere. Circa 60 pompieri saranno a lavoro, sia sabato che domenica, per garantire la sicurezza in acqua e a terra. I volontari del distaccamento di Lari si occuperanno come sempre del servizio mensa. Il ricavato, come accade dalla prima edizione della Navicelli Rowing Marathon, sarà devoluto in beneficenza ad un’associazione del territorio.


Simona Giuntini – Ufficio Stampa FIC Toscana

 

Prossime Regate

  • SANREMO - 26/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata su 6km. ANNULLATA
  • CANDIA CANAVESE - 26/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida d'Aloja ANNULLATA E VIENE RECUPERATA il 27/09/2020
  • NARO - 26/09/2020
    Regata Regionale Valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • BELGRADO - 26-27/09/2020
    European Rowing Junior Championships
  • SAN GIORGIO DI NOGARO - 26-27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja
  • SANREMO - 27/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata Beach sprint su 500 mt. ANNULLATA
  • CHIUSI - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja (Campionato Toscano)
  • CANDIA CANAVESE - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida Montu e d'Aloja
  • GAVIRATE - 27/09/2020
    Regata Regionale chiusa Valida Montù
  • SORRADILE - 27/09/2020
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja ANNULLATA
  • NARO - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja (Campionato siciliano) ANNULLATA RINVIATA A 10/10 C/O PARTINICO-POMA
  • NAPOLI - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.