Attività sociale internazionale – prima parte


ROMA, 20 gennaio 2014 - Alcune Società durante l'anno richiedono alla Federazione Italiana Canottaggio il necessario nulla osta per poter partecipare ad eventi internazionali con i loro atleti. La Direzione Tecnica, se non vi sono problemi ostativi dovuti a concomitanze nazionali, concede sempre il prescritto nulla osta e, quindi, le Società possono iscriversi ai vari eventi che reputano di loro interesse. Fatta questa premessa abbiamo deciso di amplificare questo sforzo sociale dando inizialmente visibilità alle intenzioni del management sociale che, seppur autorizzato dalla Federazione, per vari motivi potrebbe non sfociare in una partecipazione.

Il nostro obiettivo iniziale è quello di creare, attraverso la pubblicazione su canottaggio.org, interesse mediatico intorno a questi eventi e alle relative partecipazioni italiane evidenziando l'avvenuta autorizzazione. È auspicabile, in seconda battuta, una comunicazione da parte della Società, o degli Addetti Stampa dei vari Comitati e/o Delegazioni, che contempli la formazione dell'equipaggio, l’avvenuta partecipazione e il risultato finale. L’eventuale articolo, possibilmente corredato da foto, sarà pubblicato nella pagine di canottaggio.org. Riteniamo, in questo modo e in questa prima parte (dopo aver raccolto altre richieste di partecipazione già autorizzate sarà nostra cura evidenziarle), di dare forza alle iniziative internazionali che i sodalizi italiani, con le loro forze, ogni anno mettono in campo. Attualmente, da gennaio a marzo, le partecipazioni autorizzate dalla Federazione sono:

SWISS ROWING INDOOR IN PROGRAMMA A ZUGO (SVIZZERA) IL 25 GENNAIO 2014
La Canottieri Casale è intenzionata a partecipare alla manifestazione con i seguenti atleti accompagnati dall’allenatore Luigi Mattea e da Tiziano Allera delegato del Presidente Giuliano Cecchini: Houssem Taieb (Allievi B), Beatrice Allera (Cadetti), Tiziano Allera, Manuel Piazzano (Master/Senior), Edoardo Prete (Under 23), Niccolò Tricerri, Greta Ferrari Marco Cerri (Junior), Gabriele Ventura e Matteo Scarrone (Ragazzi)

REGATE DI COASTAL ROWING NIZZA 26 GENNAIO, PRINCIPATO DI MONACO 15-16 FEBBRAIO 2014
La Canottieri Sanremo ha richiesto l'autorizzazione a partecipare alle suddette regate di coastal rowing con i seguenti atleti: Renato  Alberti, Milena Balestra, Gianluca  Barozzi, Claudio Battaglia, Elena Benetazzo, Carlo Biancheri, Giovanni  Buquicchio, Giuseppina Capri, Diletta   Ceriolo, Mauro Conio, Mauro Corrente, Stefania  Crespi, Giuseppe De Salvo, Carla Filippi, Enrico Ingenito, Dino Gabbiano, Raffaella Laura, Alessandro Mager, Massimo Manente, Sabrina Massa, Desirée Negri, Gesa Papendriek, Edoardo Pirrone, Barbara Piro, Marco Raffa, Piercarlo Roggero, Gianni Rolando, Fabrizio Rosso, Paola Sangiorgi, Cristina Sisti, Orietta Trentinella, Alessandro Vellani, Annalisa Zanon, Daniele Viale, Alessandro Zunino

REGATA DI COASTAL CHALLENGE PRINCE ALBERT II PRINCIPATO DI MONACO 15-16 FEBBRAIO 2014

La Canottieri Villamarzana ha richiesto il nulla osta per la partecipazione dell’atleta Laura Pozzatti alla regata di coastal rowing che si svolgerà nel Principato di Monaco nei giorni 15 e 16 febbraio 2014. Laura Pozzati sarà al timone del quattro di coppia master della Grassopher Club Zurich (Svizzera) formato da Paul Sthalberg, George Tintor, Rainer Nigg e Philip Adkins

REGATA INTERNAZIONALE HEAD OF THE RIVER RACE DI LONDRA – 29 MARZO 2014
Come consuetudine molte Società italiane richiedono la partecipazione alla classica del remo anglosassone: la Head of The River Race che si disputerà sabato 29 marzo sulle acque del Tamigi a Londra. La prima Società a richiedere il nulla osta è stato il CUS Pavia che vi parteciperà con l’otto Pesi Leggeri con l’intenzione di difendere il primo posto di categoria e il 13° assoluto nella prestigiosa regata londinese conquistato nel 2012 e non difeso lo scorso anno per annullamento della regata a causa del maltempo. L’'equipaggio pavese sarà cosi composto: Gianluca Santi, Corrado Regalbuto, Simone Molteni, Andrea Fois, Marcello Nicoletti, Edoardo Buoli, Stefano Ciccarelli, Adriano Mascarino e Alberico Fiori al timone. Ad accompagnare la delegazione pavese sarà Vittorio Scrocchi, Direttore Tecnico del CUS Pavia.

Prossime Regate

  • BELGRADO - 26-27/09/2020
    European Rowing Junior Championships
  • SAN GIORGIO DI NOGARO - 26-27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja
    RISULTATI FINALI
    RISULTATI QUALIFICAZIONI
  • SANREMO - 27/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata Beach sprint su 500 mt. ANNULLATA
  • CHIUSI - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja (Campionato Toscano)
    PROGRAMMA GARE
  • CANDIA CANAVESE - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida Montu e d'Aloja
    RISULTATI GARE
  • GAVIRATE - 27/09/2020
    Regata Regionale chiusa Valida Montù
    RISULTATI
  • SORRADILE - 27/09/2020
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja ANNULLATA
  • NARO - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja (Campionato siciliano) ANNULLATA RINVIATA A 10/10 C/O PARTINICO-POMA
  • NAPOLI - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.