Schiranna: pronti al via


MILANO, 06 giugno 2013 - Fervono gli ultimi preparativi alla Schiranna di Varese, mancano meno di 48 ore al primo start del Campionato Italiano Ragazzi ed Under 23. Dopo l’ufficializzazione dei numeri e della presenza dei medagliati europei è tempo di totopronostici per i coach nazionali.

La Canottieri Varese continua senza sosta le operazioni di rifinitura, dopo il taglio del prato nell’area parco barche e l’installazione del primo pontile dedicato agli imbarchi, oggi è tempo di lavori sul campo di regata. È una giornata estiva, ventinove gradi e vento pari a zero. Gli elettricisti hanno completato l’installazione dell’impianto semaforico, come nella formula 1, sistema utilizzato agli appuntamenti internazionali.

Rientrata anche l’allerta acqua alta, pochi giorni fa il lago arrivava ai portoni degli hangar societari.

Il parco Zanzi, trasformato in officina viaggiante per le 115 società iscritte, è pronto ad accogliere il remo italiano. È la canottieri Elpis, con il suo arrivo nella giornata di mercoledì, ad aggiudicarsi il premio “prima società sul campo”.  

Non verranno invece installate le tribune, spazio alla fantasia per il pubblico che avrà la possibilità di scegliere il posto considerato migliore per gustarsi le regate. Terrazza, bar, o rive del lago, con nessuna restrizione.

Commenta Vincenzo Prina, Direttore Sportivo della Canottieri Varese: “Qui sono tutti volontari, un gruppo di veri appassionati che sottraggono tempo al proprio lavoro, giocandosi le ferie, per trasformare la società in teatro di sfide. È quasi tutto pronto, in serata tutto sarà completato e, da domani, potremo dare il benvenuto alle società del canottaggio italiano”.



Luca Broggini
 

 

Prossime Regate

  • EUPILIO - 10/08/2020
    Selezioni Campionati Europei Under 23
    RISULTATI
  • PARTINICO - 29-30/08/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • PADOVA - 30/08/2020
    Regata Regionale chiusa Valida d'Aloja e Montu (Campionato Regionale U15)
  • SASSOCORVARO - 30/08/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja deroga percorso su. 1.500 mt.

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.