"Firenze": Beatrice Arcangiolini in due senza agli Europei Assoluti.
 In gara sul doppio anche il fiorentino Fossi


FIRENZE, 30 maggio 2013 - Campionati Europei a tinte biancorosse in tutte le categorie quest’anno. Dopo i cinque fiorentini che nel weekend scorso a Minsk, in Bielorussia, agli Europei Junior hanno colto due ori, un argento e un quarto posto a pochi centesimi dal bronzo, anche agli Europei Senior, a Siviglia, in Spagna, da venerdì 31 maggio a domenica 2 giugno, c’è una rappresentanza della Società Canottieri “Firenze”.
 
I colori del club del Ponte Vecchio arrivano a Siviglia grazie a Beatrice Arcangiolini, convocata dal responsabile del settore Femminile Claudio Romagnoli per gareggiare nella specialità del due senza con Gaia Marzari della Lario di Como.
 
Un sodalizio giovanissimo quello tra Beatrice e Gaia – classe 1994 la fiorentina, 1992 la comasca – affermatosi nell’ultimo Meeting Nazionale di Piediluco, un mese fa nemmeno, quando le due ragazze hanno dimostrato di formare, a dispetto dell’età, il due senza più forte a livello Senior.
 
Da qui la scelta dei tecnici federali, direttore tecnico dottor La Mura in primis, di testare le due ragazze nella massima manifestazione continentale, che comunque entrambe già hanno avuto modo di conoscere: nell’edizione 2012 a Varese Gaia è giunta nona con il quattro di coppia, mentre Beatrice, ancora Junior e reduce dal bronzo sull’otto conquistato ai Mondiali di categoria, era presente con il ruolo di riserva.
 
L’Europeo spagnolo sarà un banco di prova importante per Arcangiolini e la sua compagna, perché la concorrenza sarà agguerrita in una specialità come sempre molto competitiva: oltre a loro saranno al via Bielorussia, Repubblica Ceca, Germania, Norvegia, Olanda, Romania, Russia e Ucraina.
 
Beatrice tuttavia ce la metterà tutta, consapevole di essere salita su un treno che potrebbe portarla dritta ai Campionati Mondiali Assoluti di Chngju, in Corea del Sud, dal 25 agosto all’1 settembre, passando per quelli Under 23 in programma dal 24 al 28 luglio nella più vicina città austriaca di Linz.
 
A Siviglia un altro pezzo di Canottieri “Firenze” lo porta in gara Francesco Fossi. Il venticinquenne atleta fiorentino, reduce dalla sua prima partecipazione olimpica in quattro di coppia a Londra, gareggerà sulla barca italiana che avrà più occhi addosso: il doppio, assieme a quel Romano Battisti, compagno di squadra anche nelle Fiamme Gialle, che all’ultima Olimpiade ha conquistato l’argento con Alessio Sartori proprio nel doppio, unica medaglia a cinque cerchi per il nostro canottaggio.
 
Niccolò Bagnoli – Ufficio Stampa Società Canottieri “Firenze” –

Nelle foto un primo piano di Beatrice agli Europei 2012, dove fu riserva; Beatrice e la compagna Gaia Marzari (alla sua dx) in premiazione dopo il Meeting Nazionale; Francesco Fossi, oggi in Fiamme Gialle dopo essere cresciuto e affermatosi alla Canottieri "Firenze".


 

Foto & Video

Prossime Regate

  • TRIESTE - 11/05/2022
    Fase Regionale Campionati Studenteschi 2021- 2022
     RISULTATI, STATISTICHE e PROGRAMMI
  • GAVIRATE - 13-15/05/2022
    Regata Internazionale Para Rowing
     RISULTATI, STATISTICHE e PROGRAMMI
  • SAN MINIATO - 13-15/05/2022
    NORD - 2° Meeting Allievi, Cadetti, Universitari, PR3 ID, Master
     RISULTATI, STATISTICHE e PROGRAMMI
  • SAN MINIATO - 13-15/05/2022
    NORD - Rappresentative Regionali
     RISULTATI, STATISTICHE e PROGRAMMI
  • SAN MINIATO - 13-15/05/2022
    NORD - Meeting Scuola
     RISULTATI, STATISTICHE e PROGRAMMI

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
[email protected]
Redazione: Niccolò Bagnoli - Luigi Mancini - Camilla Frigerio
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.