Una tre giorni dedicata a Para-Rowing, Master e Allievi


VARESE, 15 maggio 2013 - Gran spolvero ieri a Villa Recalcati, splendido palcoscenico di grandi avvenimenti varesini, per la presentazione della settima edizione della classica regata internazionale gaviratese dedicata ai disabili, oggi sotto l'etichetta “pararowing”. La “fatica organizzativa” della Canottieri Gavirate è ormai a conclusione, con la stesura del campo di regata e tutte le strutture fondamentali per ospitare i campioni di 11 nazioni (Brasile, Russia, Ukraina, Israele, Polonia, Gran Bretagna, Francia, Ungheria e Italia, con l'aggiunta delle new-entry Svizzera e Norvegia). Il grande impegno al quale gli organizzatori gaviratesi si dedicano con passione avrà l'apertura agonistica alle 17 di venerdì 17 con le batterie pararowing, per proseguire sabato col primo start di finali alle 9, seguite nel pomeriggio dalla internazionale master e una nuova successione di batterie per il secondo gruppo di finali pararowing della domenica. E domenica 19 dopo le finali pararowing (che inizieranno alle 9) via al “Trofeo Spozio”, la gara per “otto master” dedicata all'indimenticato campione del canottaggio lombardo che nella sua lunga carriera da atleta di punta e poi da master ha sempre portato alto nel ricordo i suoi compagni: sesti alle Olimpiadi di Roma del 1960, con la formazione Paolo Amorini, Vasco Cantarello, Giancarlo Casalini, Luigi Prato, Vincenzo Prina, Nazzareno Simonato, Gino Spozio, Armido Torri e il timoniere Giuseppe Pira.

La squadra italiana per questo avvenimento è composta da 16 atleti (12 uomini e 4 donne) inseriti nei vari settori della disabilità, rappresenta uno spaccato della generalizzata diffusione dell'attività pararowing in Italia, ed è frutto di attenta selezione realizzata dal nuovo staff federale (presenti all'incontro il C.T. Dario Naccari, con Cristina Ansaldi). Alla presentazione sono intervenuti il presidente della Gavirate Pierumberto Perucchini, Paola Dalla Chiesa, direttore Agenzia del Turismo, Nicola Tardugno (Assessore allo sport del Comune di Gavirate, tra l'altro ampiamente ingessato per un recente incidente motociclistico), Luciano Magistri (consigliere federale) e Luigi Manzo (delegato provinciale FIC per Varese).

Molto soddisfatta dell'iniziativa Paola Dalla Chiesa: “L’evento gaviratese possiamo considerarlo un “aperitivo”- la Regata internazionale di Pararowing e Master è la prima di una serie di iniziative che culmineranno con i Mondiali Master di settembre in programma sul Lago di Varese». A sua volta il presidente della Gavirate Ing. Perucchini: “L'iniziativa conferma la nostra volontà di far crescere la canottieri: anno dopo anno aggiungiamo un tassello in più e in questa circostanza mi piace sottolineare la bella e proficua collaborazione che abbiamo con la canottieri Varese. Rivolgo un sentito ringraziamento ai 100 volontari che pur non avendo visibilità compiono un grande lavoro”.

In chiusura il consigliere federale Luciano Magistri ha lanciato una notizia di grande rilevanza: “Nei giorni scorsi abbiamo definito e sottoscritto con l'Università dell'Insubria un accordo per il varo di una struttura dedicata a “College remiero femminile”, che partirà con l'anno accademico 2013-2014 ed avrà una durata iniziale sperimentale di 4 anni, con apertura a 5 studentesse, e base nautica alla Canottieri Gavirate”. E' un'ottima notizia, che potrebbe dare anche altre soddisfazioni: infatti – aggiungeva Magistri – “la nostra azione è frenata da chiare questioni economiche, ma se nell'evolversi del progetto dovessero aprirsi altre opportunità, sarebbe nostro desiderio ed intenzione di migliorane la capacità ad una decina di ragazze”.


Ferruccio Calegari


Foto C.Cecchin

 

Foto & Video

Prossime Regate

  • POZNAN - 22-23/06/2019
    Rowing World Cup II
    Start List Summary 21/06
  • FIRENZE - 22/06/2019
    3^ prova Toscana sprint
  • TRIESTE - 22/06/2019
    6^ Regata Internazionale dell'Europa Unita
  • SENISE - 22/06/2019
    Regata Regionale Promozionale RECUPERO GARA ANNULLATA DEL 12/05
  • SABAUDIA - 22/06/2019
    TROFEO CONI - Fase Regionale
  • SAN BENEDETTO DEL TRONTO - 23/06/2019
    Coastal Rowing - XII Edizione Trofeo Challenger "Adriatic Cup" (FUORI PROGRAMMA) recupero gara annullata del 19/05
  • TRIESTE - 23/06/2019
    Regata Regionale Sprint
  • FIRENZE - 23/06/2019
    Regata regionale sprint Master (FUORI PROGRAMMA) ANNULLATA
  • CORGENO - 23/06/2019
    Regata Regionale Valida d'Aloja
  • SENISE - 23/06/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja
  • NAPOLI - 23/06/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja
  • SABAUDIA - 23/06/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja
  • TORINO - 24/06/2019
    Regata Regionale Promozionale di San Giovanni

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.