Piccoli passi verso l'azzurro: Giulia Campioni bronzo
 al Memorial d'Aloja


SAN MINIATO, 22 aprile 2013 - Prosegue la marcia verso la maglia azzurra per Giulia Campioni, portacolori della Canottieri San Miniato che sabato e domenica a Piediluco ha preso parte al Memorial Paolo d’Aloja, prima regata internazionale della stagione.
 
Gara riservata sia alle selezioni nazionali che agli equipaggi societari, Giulia vi ha partecipato proprio come parte di una barca di società, il due senza Junior femminile misto con Lucrezia Fossi della Canottieri Firenze.
 
Un binomio nato dopo il primo Meeting Nazionale del 2013, dove Giulia e Lucrezia erano assieme sull’otto Junior femminile che battendo quello Senior femminile ha praticamente strappato una maglia per i Campionati d’Europa Junior di Minsk, in Bielorussia.
 
E in attesa che questa convocazione diventi ufficiale – per Giulia si tratterebbe della seconda maglia azzurra agli Europei Junior dopo quella dell’anno scorso, portata poi sul podio con il bronzo vinto nel quattro di coppia femminile – ecco che Enzo Ademollo, vulcanico presidente del circolo giallorosso, assieme all’allenatore della Firenze Luigi De Lucia ha deciso di mettere assieme le rispettive atlete per iniziare ad assaggiare un po’ l’atmosfera internazionale.
 
Così è nato il due senza per il Memorial d’Aloja, dove Giulia assieme alla compagna fiorentina non ha deluso. Nella gara di sabato infatti è arrivata una bellissima medaglia di bronzo, alle spalle di due equipaggi azzurri che gareggiavano proprio come Italia.
 
Un bronzo che vale davvero molto, perché il secondo posto è rimasto a nemmeno due secondi ed è stato occupato dall’Italia dell’ex samminiatese Sandra Celoni e dalla pisana Silvia Terrazzi, entrambe in medaglia con l’otto femminile ai Mondiali Junior del 2012 e che sulla loro partnership lavorano ormai da due anni.
 
Purtroppo Giulia e Lucrezia non sono riuscite a bissare la medaglia la domenica, perché l’inserimento di un altro equipaggio di valore – a bordo addirittura la palermitana Serena lo Bue, due volte campionessa mondiale Junior proprio sul due senza femminile – le ha costrette giù dal podio.
 
Resta comunque la consapevolezza di poter far bene anche in futuro dato che anche nella gara di domenica Giulia, con Lucrezia, è rimasta aggrappata alle prime, con la medaglia di bronzo del duo Terrazzi/Celoni distante nemmeno tre secondi.
 
Tra due settimane nuovo appuntamento nazionale con il secondo Meeting del 2013 a Piediluco. Per Giulia Campioni un passaggio importante per alimentare la sua candidatura per una futura maglia azzurra, obiettivo dichiarato di questa importante stagione.
 

Ufficio Stampa Canottieri San Miniato


 

Foto & Video

Prossime Regate

  • MONATE - 19/05/2022
    Fase Regionale Campionati Studenteschi 2021/2022
  • VARESE - 21-22/05/2022
    European Rowing Under 19 Championships
  • PESARO - 21/05/2022
    1^ Tappa XIV Adriatic Cup - Coastal Rowing
  • PESCARA - 21/05/2022
    Fase Regionale Campionati Studenteschi 2021-2022
  • FANO - 22/05/2022
    Coastal Rowing - 2^ Tappa Coppa Filippi Beach Sprint
  • TRIESTE - 22/05/2022
    Regata Regionale Sprint
  • GENOVA - 22/05/2022
    Regata Regionale valida Montu'/D'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
[email protected]
Redazione: Niccolò Bagnoli - Luigi Mancini - Camilla Frigerio
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.