Ho rivisto ... Igor


SAN GIORGIO DI NOGARO, 15 aprile 2013 - Tanto, tantissimo tempo, che non vedevo Igor Pescialli. L’ho rivisto ieri a San Giorgio di Nogaro al I Meeting nazionale, nelle vesti di accompagnatore, allenatore, vogatore master, e padre di un cadetto di belle speranze della Bellagina.

Entusiasmo e passione dalle sue parole: “Mi piace uscire in singolo con il lago piatto… Vorrei potermi allenare di più…per me il movimento è una necessità…”

A parlare così è chi nel 1986 vince a Nottingham (Gran Bretagna), un titolo che rimase nella storia del canottaggio italiano. Igor Pescialli e Alberto Belgeri, allenati da Giuseppe Polti, conquistarono l’alloro iridato nella specialità del doppio.

Oggi Igor è rimasto un grande appassionato, che ha riiniziato a frequentare i campi di regata, un po’ per gareggiare master, un po’ per stare vicino al figlio che sta andando davvero benino.

Bentrovato Igor!


Maurizio Ustolin
 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.