Al Meeting di Piediluco due argenti e una maglia azzurra
 per la San Miniato


SAN MINIATO, 08 aprile 2013 - E dire che era cominciata tutt’altro che bene questa due giorni di Meeting Nazionale per la Canottieri San Miniato sulle acque del lago di Piediluco, in Umbria, dove ha sede il Centro Nazionale.
 
I risultati del sabato infatti lasciavano presagire una trasferta sfortunata: Giulia Campioni nel singolo Junior femminile dopo aver centrato la qualificazione in semifinale fallisce nettamente l’accesso alla finale A, e deve accontentarsi del quinto posto (tredicesimo complessivo) in finale B; Soraya Corsoni e Chiara Yahya sul due senza Ragazzi femminile centrano l’ingresso in finale, ma per la conferma devono attendere l’ok del cronometro in quanto la formula prevede il passaggio delle prime due barche e i migliori tempi a completare, e la loro imbarcazione arriva terza, un secondo e mezzo dal primo e un secondo dal secondo posto; nel doppio Ragazzi Leonardo Arzilli e Edoardo Masini chiudono sesti nella loro batteria e non entrano in semifinale, e stessa sorte tocca loro nel quattro di coppia Ragazzi, misto con i fiorentini Lorenzo Burelli e Edoardo Merenda, con i quali mancano l’accesso alla finale.
 
Il pensiero di una debacle viene spazzato via con i risultati della domenica. Il primo sorriso al presidente Enzo Ademollo, presente sul campo di gara con il tecnico Marco Mancini, lo regalano Chiara e Soraya con la medaglia d’argento sul due senza Ragazzi femminile.
 
Una gara caparbia quella delle due giallorosse, che non si scompongono quando la Limite a metà gara allunga il passo, riuscendo così a mantenere la punta davanti alle pisane della Giacomelli (seconde davanti a loro nella semifinale del sabato…), che arrivando a due secondi e mezzo dalle samminiatesi completano il podio tutto toscano. Per Corsoni e Yahya (nella foto sul podio) una medaglia da incorniciare, essendo questa la prima prova sui 2000 metri e considerato che le vincitrici sono al secondo anno della categoria.
 
E sono sempre le due giovanissime giallorosse più tardi a mettere in banca la seconda medaglia di giornata. E’ ancora argento, e ancora dietro la Limite, stavolta nel quattro senza Ragazzi femminile con Alessia Tria e Sara Monte della Pro Monopoli, equipaggio misto che sale alla piazza d’onore precedendo di netto, ben quattordici secondi, le romane della Tevere Remo.
 
Potrebbe bastare, ma fortunatamente per la Canottieri San Miniato non finisce qui. A Piediluco è infatti in programma, parallelamente al Meeting Nazionale, anche la TRio, gruppo di gare riservate agli equipaggi Senior e Pesi Leggeri formati direttamente dalla Federazione Italiana Canottaggio e dunque di interesse nazionale.
 
In una di queste regate della TRio è impegnata anche Giulia Campioni: il caposettore Femminile, Claudio Romagnoli, ha infatti approntato un otto Junior che gareggia a handicap, seguendo la tabella dei tempi federali, con l’otto Senior femminile,  i quattro di coppia Senior femminile e i quattro di coppia Pesi Leggeri femminile. Per l’ammiraglia Junior la gara è altamente indicativa per la partecipazione ai Campionati Europei di categoria in Bielorussia, a Minsk.
 
In barca con Giulia (nella foto la prima da sx.) ci sono Ilaria Broggini (Corgeno), Lucrezia Fossi (Firenze), Chiara Ondoli (De Bastiani Angera), Sara Barderi (Pontedera), Sandra Celoni (Cavallini Calcinaia), Silvia Terrazzi (Arno Pisa), Veronica Calabrese e la timoniera Federica Cesarini (Gavirate).
 
L’epilogo è perfetto: l’otto di Giulia è secondo alle spalle del primo quattro di coppia Senior femminile, mentre l’otto Senior femminile è addirittura quarto, distanziato di oltre sei secondi. Ciò significa che a meno di clamorose sorprese, una maglia azzurra per gli Europei di Minsk, Giulia Campioni ce l’ha già nella borsa. Il modo migliore dunque per chiudere un Meeting Nazionale che era iniziato sotto tutt’altra prospettiva.
 

Ufficio Stampa Canottieri San Miniato

 

Foto & Video

Prossime Regate

  • MONATE - 19/05/2022
    Fase Regionale Campionati Studenteschi 2021/2022
  • VARESE - 21-22/05/2022
    European Rowing Under 19 Championships
  • PESARO - 21/05/2022
    1^ Tappa XIV Adriatic Cup - Coastal Rowing
  • PESCARA - 21/05/2022
    Fase Regionale Campionati Studenteschi 2021-2022
  • FANO - 22/05/2022
    Coastal Rowing - 2^ Tappa Coppa Filippi Beach Sprint
  • TRIESTE - 22/05/2022
    Regata Regionale Sprint
  • GENOVA - 22/05/2022
    Regata Regionale valida Montu'/D'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
[email protected]
Redazione: Niccolò Bagnoli - Luigi Mancini - Camilla Frigerio
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.