Domenica 17 febbraio a Treviso il Memorial Sambo e la Coppa
 Casagrande


TREVISO, 15 febbraio 2013 - Il Dopolavoro Ferroviario ricorda con un memorial i suoi campioni:  Renzo Sambo, campione olimpionico di Città del Messico ‘68 e tecnico per oltre quarant’anni, scomparso di un male incurabile quattro anni fa e Alberto Casagrande, giovane promessa del remo trevigiano, scomparso a 18 anni per un tragico incidente stradale.

Domenica 17 gennaio il Dopolavoro organizza il Campionato Regionale Veneto Indoor 2013: una prova su remergometro nella distanza di 2000 metri, fatta eccezione dei master che si misureranno in una distanza di 1000 metri. Alla gara junior è abbinato appunto anche la prima edizione della Coppa Alberto Casagrande, mentre alla società che al termine della manifestazione otterrà il punteggio più alto vincerà  la 4° edizione del Memorial Renzo Sambo, che finora è sempre stato vinto dalla Canottieri Padova. Il Remergometro è uno strumento che simula le resistenze e il movimento della barca, utilizzato dai canottieri durante il periodo invernale, momento in cui non è possibile uscire in barca viste le fredde temperature.
Iscritti circa 92 atleti provenienti da 9 società del Veneto, un record assoluto tra cui: Primo Baran che parteciperà alla gara master e Francesco Rigon della Forestale, ma cresciuto tra le acque della Canottieri Sile. Presente, ma non in gara, il pluriolimpionico Rossano Galtarossa. Di particolare interesse per la spettacolarità la gara a staffetta, al termine del programma.  
     
Il programma:

  • le gare si svolgeranno all’interno del bocciodromo degli impianti sportivi del Dopolavoro Ferroviario, in via Benzi 86, a partire dalle 10.00, su una piattaforma con otto corsie e quindi otto remergometri.

  • Categorie ammesse: allievi m/f, ragazzi m/f; juniores m/f; pesi leggeri m/f; senior m/f; master m/f  

  • Al termine è prevista una gara staffetta, di particolare spettacolarità anche per i non addetti ai lavori, su una distanza di 4X1000 metri, tra squadre composte da 4 atleti, uno per ogni categoria in gara (ragazzi, juniores, pesi leggeri e senior) che dovranno letteralmente montare e smontare al volo dal remergometro.  

  • Le gare termineranno alle 12.30 circa, a seguire le premiazioni.  

Un ricordo doveroso a due atleti a cui siamo particolarmente affezionati. - spiega il Presidente del Dopolavoro Ferroviario Antonio Sorbera- Alberto Casagrande, atleta e ragazzo dalle grandi speranze, che ci ha lasciato prematuramente e Renzo che come atleta, è stato il nostro alfiere. Un omaggio del remo veneto dovuto a due grande atleti, uno è stato un  grande uomo, l’altro lo sarebbe diventato sicuramente.”

Foto & Video

Prossime Regate

  • TRIESTE - 11/05/2022
    Fase Regionale Campionati Studenteschi 2021- 2022
     RISULTATI, STATISTICHE e PROGRAMMI
  • GAVIRATE - 13-15/05/2022
    Regata Internazionale Para Rowing
     RISULTATI, STATISTICHE e PROGRAMMI
  • SAN MINIATO - 13-15/05/2022
    NORD - 2° Meeting Allievi, Cadetti, Universitari, PR3 ID, Master
     RISULTATI, STATISTICHE e PROGRAMMI
  • SAN MINIATO - 13-15/05/2022
    NORD - Rappresentative Regionali
     RISULTATI, STATISTICHE e PROGRAMMI
  • SAN MINIATO - 13-15/05/2022
    NORD - Meeting Scuola
     RISULTATI, STATISTICHE e PROGRAMMI

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
[email protected]
Redazione: Niccolò Bagnoli - Luigi Mancini - Camilla Frigerio
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.