Dalla Toscana nove sodalizi a Torino per la due giorni di fondo


FIRENZE, 08 febbraio 2013 - A Torino tutto è pronto per la doppietta D’Inverno sul Po e Gran Fondo Nazionale di Coppa Italia. Due gare che oggi per qualsiasi club è difficile togliere dal calendario, come confermano gli straordinari numeri delle iscrizioni: 1889 atleti al via in rappresentanza di 61 club remieri con 627 equipaggi al via.

Da non sottovalutare anche la rappresentanza straniera, grazie al fatto che la D’Inverno sul Po è una regata internazionale: poco meno di 300 i vogatori stranieri in rappresentanza di Francia, Germania, Gran Bretagna, Paesi Bassi, Portogallo, Spagna e Svizzera.

Numeri che vedono una grande presenza anche dei club toscani: Firenze, VV.F. Billi-Masi, Pontedera, Limite, San Miniato, Cavallini Calcinaia, Viareggio e Arno Pisa, ben nove i sodalizi remieri che dal Granducato sabato e domenica daranno battaglia, spesso in equipaggi misti tra loro.

E’ il caso, uno per tutti, dell’otto Junior femminile, dove sulla stessa barca saliranno rappresentanti di ben sei dei nove circoli sopra elencati: Sara Barderi per il Pontedera, Giulia Campioni per la San Miniato, Sandra Celoni per la Cavallini, Arianna Mazzoni per il Viareggio, Silvia Terrazzi per l’Arno Pisa, Lucrezia Fossi e la timoniera Ludovica Pietra Caprina per la Firenze. A completare la genovese Bianca Pelloni (Speranza Prà) e la padovana Stefania Gobbi (Canottieri Padova).


Niccolò Bagnoli - Ufficio Stampa Comitato FIC Toscana -



Nella foto l'otto Junior femminile vincitore a Torino nel 2012 con a bordo Arcangiolini, Ferrara e Fossi della Firenze, Campioni della San Miniato e Terrazzi dell'Arno Pisa.

 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.