L’azzurro Marcello Miani vince il titolo indoor nei Pesi Leggeri


CATANIA, 20 gennaio 2013 - A Catania, nei Campionati Italiani di Indoor Rowing svoltisi oggi all'interno della Vecchia Dogana, Marcello Miani, plurimedagliato a Mondiali e Europei, vince l’ennesimo titolo in carriera nella categoria Pesi Leggeri al termine di una gara tiratissima conclusa davanti a Francesco Pegoraro (Sisport Fiat) e Claudio Provenzano (Telimar). Tra gli uomini bella doppietta del CC Jonica che vince nei Senior A, con Giuseppe Grasso, e negli Esordienti, con Mario D'Angelo. Negli Under 23 si impone Luca Rambaldi (Padova) lasciando il secondo e terzo gradino del podio rispettivamente a Michele Manzoli (Baldesio) e Corrado Verita' (De Bastiani). Gara combattuta anche negli Junior dove Francesco Fragliasso (Posillipo) vince in una categoria tra le più frequentate (35 concorrenti). Il titolo Ragazzi maschile, conteso da ben cinquanta concorrenti, va al pugliese della Pro Monopoli Emanuele Fiume, che chiude la gara davanti a Mirko Cardelli (Telimar) e Luca Agrillo (Posillipo).

In campo femminile successo di Irene Vannucci (VV.F. Tomei), che si aggiudica il titolo Senior, mentre Elena Joana Armeli (Trinacria) conquista il tricolore Esordienti. Nei Pesi Leggeri Serena Cicerchia (Cavallini) si impone con più di un secondo di vantaggio su Valentina Pezzano (LNI Cagliari); più distanziata invece Elena Dragotto (Cus Palermo) che si deve accontentare della terza piazza. Nella categoria Junior arriva il secondo titolo per il GS Cavallini grazie alla tenacia di Sandra Celoni che lotta fino alla fine contro una coriacea Giulia Campioni (San Miniato), fermatasi al secondo posto davanti a Stefania Gobbi (Padova). Anche il titolo Ragazzi va in Toscana, a Viareggio, con Arianna Mazzoni che domina la sua gara infliggendo più di 29” a Sara Monte (Pro Monopoli) e 32”70 alla terza classificata, Chiara Yahya (San Miniato).

Assegnati anche i titoli della categoria Adaptive. In campo maschile Daniele Stefanoni (Aniene) si impone nei TA, mentre Fabrizio Caselli (Firenze) vince il titolo negli AS. Omar Airolo (Gavirate) è il nuovo campione tricolore nei LTA, mentre il lariano Luca Varesano (Lario) si conferma tra i Disabili Intellettivi davanti a Carlo Dal Verme e Francesco Mari Borsani, entrambi della Gavirate. Tra le donne Lucilla Aglioti (Aniene) primeggia nella categoria LTA davanti a Mahila Laura Di Battista (Gavirate). Nella categoria LTA Disabili Intellettivi, infine, torna sul gradino più alto del podio Elisabetta Tieghi (Gavirate), già tricolore indoor nel 2010 e 2011.


Nelle immagini: Marcello Miani festeggia sul podio il titolo tricolore; Daniele Stefanoni


I RISULTATI

DONNE – SENIOR A:
1. Irene Vannucci (VV.F. Tomei) 07:10:70. ESORDIENTI: 1. Elena Joana Armeli (ASD Trinacria) 07:24: 80, 2. Valeria Balsamo (CC Jonica) 08:03:70, 3. Francesca Traina (CN Paradiso) 08:08:20. PESI LEGGERI: 1. Serena Cicerchia (GS Cavallini) 07:37:40, 2. Valentina Pezzano (LNI Cagliari) 07:38:80, 3. Elena Dragotto (Cus Palermo) 07:50:70. JUNIOR: 1. Sandra Celoni (GS Cavallini) 07:08:50, 2. Giulia Campioni (San Miniato) 07:09:10, 3. Stefania Gobbi (SC Padova) 07:18:10. RAGAZZI: 1. Arianna Mazzoni (Viareggio) 07:18:20, 2. Sara Monte (Pro Monopoli) 07:47:40, 3. Chiara Yahya (San Miniato) 07:50:90.

UOMINI – SENIOR A: 1. Giuseppe Grasso (CC Jonica) 06:15:50, 2. Sebastiano D'angelo (LNI Siracusa) 06:38:20, 3. Paolo Manganello (CC Jonica) 06:47:70. UNDER 23: 1. Luca Rambaldi (SC Padova) 05:58:80, 2. Michele Manzoli (Baldesio) 06:00:90, 3. Corrado Verita' (De Bastiani) 06:03:40). PESI LEGGERI: 1. Marcello Miani (Forestale) 06:12:80, 2. Francesco Pegoraro (Sisport Fiat) 06:13:70, 3. Claudio Provenzano (SC Telimar) 06:19:40. ESORDIENTI: 1. Mario D'Angelo (CC Jonica) 06:38:00, 2. Vittorio Alfieri (Can. Amalfi) 06:39:80, 3. Gianni Caputi (Pro Monopoli) 06:44:90. JUNIOR: 1. Francesco Fragliasso (CN Posillipo) 06:15:60, 2. Romeo Raimondo Ribolzi (CC Corgeno) 06:22:30, 3. Raffaele Beduschi (Baldesio) 06:22:60. RAGAZZI: 1. Emanuele Fiume (Pro Monopoli) 06:23:50, 2. Mirko Cardella (SC Telimar) 06:27:20, 3. Luca Agrillo (CN Posillipo) 06:44:30.

UOMINI – ADAPTIVE TA: 1. Daniele Stefanoni (CC Aniene) 03:36:80, 2. Massimo Spolon (Gavirate) 03:49:40. ADAPTIVE AS: 1. Fabrizio Caselli (SC Firenze) 04:08:80. ADAPTIVE LTA: 1. Omar Airolo (Gavirate) 03:01:30, 2. Tommaso Schettino (CC Aniene) 03:03:20, 3. Andreas Romitelli (SC Lario) 03:21:10. ADAPTIVE LTA ID: 1. Luca Varesano (SC Lario) 03:24:30, 2. Carlo Dal Verme (Gavirate) 03:38:90, 3. Francesco Mari Borsani (Gavirate) 03:49:40

DONNE – ADAPTIVE LTA: 1.  Lucilla Aglioti (CC Aniene) 03:50:90, 2. Mahila Laura Di Battista (Gavirate) 04:12:30. ADAPTIVE LTA ID: 1. Elisabetta Tieghi (Gavirate) 04:20:10, 2. Desiree' Bassi (SC Lario) 04:45:20, 3. Marta Sapia (Gavirate) 04:46:90

  

Prossime Regate

  • LINZ-OTTENSHEIM - 25/08-01/09/2019
    World Rowing Championships
  • PATRASSO - 25-27/08/2019
    Mediterranean Beach Games

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.