Prima riunione per il nuovo settore tecnico FIC


ROMA, 05 gennaio 2013 - Ieri a Castellammare di Stabia (NA) il Direttore Tecnico Giuseppe La Mura ha riunito intorno a se tutti i capi settore per comunicare il nuovo assetto della direzione tecnica, i nuovi tempi di riferimento per l’individuazione dei vogatori e delle vogatrici da inserire nelle squadre nazionali ed il Piano Operativo 2013.

L’incontro si è svolto in un clima sereno e collaborativo e tutti hanno compreso la necessità impellente di lavorare sodo per riportare il canottaggio italiano ad essere una disciplina vincente in tutti i settori. L’attenta analisi della situazione nazionale ed internazionale ha evidenziato la necessita di tornare a metodologie di allenamento che contemplino, nel modo migliore possibile, quantità e qualità di lavoro oltre all’attuazione di una tecnica più efficace come, del resto, altre nazioni stanno già facendo e promuoverla in tutte le Società italiane.

Per quanto riguarda l’organizzazione della direzione tecnica, il dottor Giuseppe La Mura, come è già stato ampiamente comunicato, ha previsto la figura del coordinatore di tutti i settori maschili e femminili compreso quello adaptive (il caposettore adaptive sarà ufficializzato insieme ai coadiutori ed ai collaboratori aggregati di tutti i settori durante il consiglio del prossimo 2 febbraio). Un ruolo, questo del coordinatore, che il DT La Mura ha affidato, condividendone la scelta in un clima di entusiastico brainstorming con tutti i presenti, al caposettore della coppia senior maschile Francesco Cattaneo. Infine non vi sarà più la figura dello stagista sostituita con quella dei collaboratori aggregati che, di volta in volta, saranno convocati a seconda delle esigenze operative dei vari settori ed ogni caposettore, oltre ai collaboratori aggregati, potrà contare su un coadiutore che opererà internamente al settore.

Nei prossimi giorni saranno inviate a tutte le società le circolari riguardanti le indicazioni per effettuare il primo test che fotograferà la situazione di partenza di tutti gli atleti interessati alla maglia azzurra.

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.