Grande successo a San Miniato per il Meeting Nazionale
 Special Olympics


SAN MINIATO, 14 ottobre 2013 - Una nutrita partecipazione e un weekend che, a dispetto delle previsioni meteorologiche, è stato caratterizzato dal bel tempo, ha reso ancor più speciale la tre giorni dedicata agli Special Olympics dalla Canottieri San Miniato, in collaborazione con Special Olympics Italia e la Federazione Italiana Canottaggio, passando per tutte le principali istituzioni come Regione Toscana, Provincia di Pisa e naturalmente il Comune di San Miniato.
 
Una tre giorni dedicata ai disabili intellettivi iniziata venerdì 11 ottobre con il convegno “Sport & Disabilità”, riedizione del primo appuntamento nel suo genere che Enzo Ademollo, presidente giallorosso, propose con successo già nel 2010. Quattro ore circa di dibattito sul mondo della disabilità, con esperti a livello nazionale e alcune testimonianze dei ragazzi stessi, che hanno preceduto l’inaugurazione della due giorni di Meeting Nazionale Special Olympics, avvenuta venerdì pomeriggio con il corteo storico per la città medievale alla presenza, oltre che dei ragazzi e delle società al completo, di vari rappresentanti delle istituzioni: oltre ad Ademollo stesso e a Paolo Ramoni, coordinatore tecnico Special Olympics della FIC, presenti anche il sindaco Vittorio Gabbanini, l’assessore comunale allo Sport David Spalletti, il vicepresidente di Special Olympics Italia Federico Vicenzini e il presidente del Comitato Toscana della FIC Edoardo Nicoletti.
 
Venerdì si sono svolte anche le prime gare indoor rowing al palazzetto dello sport, proseguite al sabato, alle quali è seguita la cena. Sabato dopo la fine delle gare indoor grande festa, sempre al palazzetto, con musica – due le band alternatesi agli strumenti – e un balletto eseguito da ragazze di una scuola di danza per affette da sindrome di Down, e poi la domenica gare in barca, su yole da mare, barche da Coastal Rowing e dragon boat.
 
L’evento ha riscosso un grande successo: quasi 150, tra disabili intellettivi e partner, in rappresentanza di ben dieci società italiane (San Miniato, Firenze, Irno Salerno, Tevere Remo, Polisportiva La Spezzina, Sportlandia Livorno, Armida Torino, Adria Trieste, Angsa La Specia, La Missione Sportiva di Sarzana) gli atleti che nel weekend hanno invaso San Miniato.
 
Il lago di Roffia dunque ancora una volta si conferma una delle capitali del movimento Special in Italia. Un motivo in più per continuare a puntare su un bacino che mira a diventare un punto di riferimento per tutta la penisola per canottaggio e canoa.
 
Ufficio Stampa Canottieri San Miniato

Foto & Video

Prossime Regate

  • TRIESTE - 11/05/2022
    Fase Regionale Campionati Studenteschi 2021- 2022
     RISULTATI, STATISTICHE e PROGRAMMI
  • GAVIRATE - 13-15/05/2022
    Regata Internazionale Para Rowing
     RISULTATI, STATISTICHE e PROGRAMMI
  • SAN MINIATO - 13-15/05/2022
    NORD - 2° Meeting Allievi, Cadetti, Universitari, PR3 ID, Master
     RISULTATI, STATISTICHE e PROGRAMMI
  • SAN MINIATO - 13-15/05/2022
    NORD - Rappresentative Regionali
     RISULTATI, STATISTICHE e PROGRAMMI
  • SAN MINIATO - 13-15/05/2022
    NORD - Meeting Scuola
     RISULTATI, STATISTICHE e PROGRAMMI

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
[email protected]
Redazione: Niccolò Bagnoli - Luigi Mancini - Camilla Frigerio
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.