Giornata Nazionale dello Sport Paralimpico. Ieri il primo giorno  


MILANO, 11 ottobre 2013 - Ieri si è consumato il primo giorno dell’ottava edizione della Giornata Nazionale dello Sport Paralimpico in via di svolgimento presso il padiglione della storica fiera di Milano City. Più di 2000 studenti delle scuole lombarde hanno potuto conoscere e praticare insieme numerose discipline paralimpiche in vari momenti di integrazione senza competizione. L’obiettivo è sempre quello di contribuire a promuovere il coinvolgimento delle persone con disabilità nel tessuto sociale e sportivo. La mattina è stata dedicata agli studenti, mentre il pomeriggio è stato dedicato alle associazioni, ai gruppi, agli ospiti di strutture protette e dei centri di riabilitazione. La Federazione Italiana Canottaggio era presente in prima linea con il Capo Settore Para-Rowing Dario Naccari insieme al collaboratore della nazionale Pierangelo Ariberti ed ai campioni paralimpici di Pechino 2008 Graziana Saccocci e Daniele Signore.
 
Lo spazio riservato al canottaggio è stato invaso dai numerosissimi studenti provenienti da tutta la Lombardia i quali potevano salire sui remoergometri e apprezzare il gesto tecnico del canottaggio, ovviamente sotto l’esperta guida di Daniele, Graziana ed Pierangelo. Grande lavoro di pubbliche relazioni e promozione del canottaggio da parte di Dario Naccari con tanto di incontro con il Presidente del CIP nazionale Avvocato Luca Pancalli che si è soffermato per parecchi minuti presso lo stand della FIC. È stata una giornata ricca di scambi di informazioni, proposte e di progetti futuri per lo sviluppo del Para-Rowing con i responsabili dell’IBM Italia, dell’Associazione unità spinale Niguarda onlus, dell’Inail, della Fondazione Don Gnocchi onlus, del Cip Lombardia, della Polisportiva Milanese e di tanti altri “attori” del mondo della disabilità.
 
Un grande lavoro di contatti e proposte per allargare la base dei praticanti il Para-Rowing e il canottaggio fatto di proposte e di offerte agli interessati che, nel futuro, potrebbero avere maggiori possibilità di raggiungere successi sportivi sia a livello nazionale e sia mondiale migliorando, contestualmente, anche la loro qualità di vita. Tra i tanti studenti presenti nei padiglioni della fiera molti avevano già provato il canottaggio essendo classi provenienti dalla provincia di Varese.
Una tra tutte è Ilaria Broggini della Canottieri Corgeno che è stata una validissima promotrice del canottaggio presso lo stand della Federazione. Proficui anche numerosi incontri ed interviste (Rai e Gazzetta dello Sport) fatte ai due campioni paralimpici Daniele e Graziana. Oggi, venerdì 11 ottobre, si replica con la seconda giornata di questa importante fiera dello sport dedicata ai disabili.
Saranno presenti presso lo stand FIC Dario Naccari, Graziana Saccocci, Cristina Ansaldi e Paola Gelpi.


- Clicca per la Galleria FOTO

Prossime Regate

  • Casale Monferrato - 20/01/2019
    Campionato Piemonte Indoor Rowing
    RISULTATI GARE
  • Olbia - 20/01/2019
    Regata Regionale Fondo Remiamo in Gallura
  • Pisa Navicelli - 26-27/01/2019
    Campionato Italiano di Gran Fondo e Regata Nazionale di Gran Fondo

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.