Le decisioni del Consiglio di Sabaudia


ROMA, 30 settembre 2013 - Sabato scorso si è svolto a Sabaudia il Consiglio federale che aveva all’ordine del giorno numerosi argomenti, alcuni di ordinaria amministrazione, e altri invece che riguardavano il mondo del canottaggio nelle sue varie componenti. L’aspetto più importante è stata l’approvazione del calendario agonistico 2014 che sarà diramato nei prossimi giorni con le relative assegnazioni organizzative. È stata affrontata la questione dei Centri Periferici e si sta approntando un format unificato per la richiesta di apertura dei vari Centri. È stato approvato un contributo per la regata “Via le Mani” ritenuta una gara di interesse sociale.

È stata evidenziata l’attività congiunta e sinergica tra CONI, Federazione Italiana Canottaggio e Federazione Italiana Canoa Kayak per l’ultimazione dei lavori relativi al bacino remiero di Roffia, a San Miniato. È stato autorizzato il riconoscimento di allenatore di 1° livello al plurimedagliato olimpico Alessio Sartori, mentre sono stati aboliti i crediti per esercitare la professione di tecnico. È in studio, e quanto prima sarà ufficializzato, il nuovo regolamento per l’accesso all’albo e l’abolizione dei crediti decorrerà dall’approvazione dello stesso.

Per quanto riguarda gli allenatori è stato deciso che, a fronte di una classifica che sarà stilata al termine dell’anno agonistico, saranno premiati i primi 10 tecnici con altrettante crociere. Non appena pronta la classifica saranno ufficializzati i nomi della top ten dei tecnici.

Sono stati stabiliti i premi per gli atleti relativi alla classifica della TRio 2016. Il premio consiste in una crociera valida per 2 persone e il nome degli atleti e delle atlete, con il relativo punteggio, saranno comunicati dalla segreteria federale nei prossimi giorni.

È stata accettata l’affiliazione della nuova società CUS dei Laghi Varese-Como ASD, mentre tre atlete saranno ammesse al College, sezione Femminile, di Varese per la stagione agonistica 2013-2014 con deliberà d’urgenza da parte del Presidente.

È stata recepita la possibilità di adottare il doppio tesseramento come avviene già in alcune Federazioni nazionali. Le varie ipotesi saranno portate all’approvazione dell’Assemblea Ordinaria di fine anno.

Maurizio Leone, su indicazione del CONI che ritiene che la Federazione Italiana Canottaggio debba dotarsi di una figura apicale importante, il 1° ottobre assumerà il ruolo di Direttore Generale.

Foto & Video

Prossime Regate

  • SENIGALLIA - 20/07/2019
    2^ tappa Trofeo Challenger di coastal rowing Adriatic Cup (FUORI PROGRAMMA)
  • MANDELLO DEL LARIO - 20/07/2019
    Match 8+
  • CATANIA - 21/07/2019
    Campionato Regionale Sprint ANNULLATA
  • SARASOTA - 24-28/07/2019
    World Rowing Under 23 Championships
  • LAVENA PONTE TRESA - 28/07/2019
    Match 8+

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.