Evento indoor rowing al Giglio


ISOLA DEL GIGLIO, 25 settembre 2013 -

Sabato 28 settembre i campionati italiani validi per il IV Trofeo “Don Andrea Rum”,
domenica 29 assalto al record italiano sulla distanza della mezza maratona
VOGATE DI SPORT, AMICIZIA E SOLIDARIETA’.
IL GIGLIO DIVENTA CAPITALE ITALIANA DEL ROWING

L’evento è organizzato dal Circolo Vogatori dell’Isola, con il patrocinio del Comune
e in collaborazione con l'Associazione Sportlandia Onlus di Livorno

L’Isola del Giglio diventa la capitale d’Italia del rowing.  Il canottaggio da palestra sarà il grande protagonista di una due giorni all’insegna dello sport, dell’amicizia e della solidarietà mirata a suggellare il ricordo delle vittime e dei dispersi del naufragio della Costa Concordia. Un weekend unico nel suo genere, quello che si svolgerà il 28 e il 29 settembre, organizzato dal Circolo Vogatori di Isola del Giglio, con il patrocinio dell’amministrazione comunale e realizzato in collaborazione con l'Associazione Sportlandia Onlus di Livorno che insegna canottaggio ai ragazzi e ragazze con disabilità intellettive. Due i momenti clou dell’evento: la quarta edizione del campionato italiano di rowing sui 4 minuti (IV Trofeo “Don Andrea Rum”) e l’assalto al primato italiano sulla distanza della mezza maratona con “13/01/2012. Un record per non dimenticare...”.

Sabato 28 settembre – Vogatori e canottieri da tutta Italia si sono già dati appuntamento per sabato 28 settembre alle ore 15,00 a Giglio Campese, al Bar l’Approdo, sede dei campionati nazionali di rowing per quattro categorie specifiche (donne, uomini under 40-pesi leggeri, uomini under 50 e uomini over 50) che si contenderanno il Trofeo “Don Andrea Rum”, memorial di un indimenticato parroco gigliese, giunto alla sua quarta edizione. Le gare partiranno alle 15, gli atleti e le atlete dovranno percorrere quanti più metri possibili nell’arco temporale di quattro minuti.

Domenica 29 settembre – “13/01/2012. Un record per non dimenticare...”. È questo, invece, il nome dell’iniziativa che si terrà domenica 29 settembre alle 11.30, in Piazza della Dogana a Giglio Porto. Francesco Alonzi, Luca Bruzzone, Alessandro Giannini, Mauro Martelli, Paolo Sciutto, Luca Valentini, Francesco Ventura e Augusto Zamboni saranno gli otto vogatori del team che cercherà di battere il record italiano sulla distanza della mezza maratona (21 chilometri e 97 metri) in un’avvincente staffetta da portare a termine in un tempo inferiore all’ora, otto minuti e 56 secondi, l’attuale primato nazionale. Sabato sera, al termine delle competizioni a Giglio Campese, la presentazione dell’iniziativa organizzata dal Circolo Vogatori dell’Isola che già si sta preparando all’evento con una maglietta celebrativa che verrà consegnata ai partecipanti ed eccezionalmente anche a Nick Sloane, il deus ex machina dell’operazione di parbuckling del relitto della Costa Concordia, e ai parenti dei dispersi del naufragio con l’obiettivo di suggellare l’amicizia, il ricordo e il forte legame con tutta la popolazione gigliese.

Foto & Video

Prossime Regate

  • MONATE - 19/05/2022
    Fase Regionale Campionati Studenteschi 2021/2022
  • VARESE - 21-22/05/2022
    European Rowing Under 19 Championships
  • PESARO - 21/05/2022
    1^ Tappa XIV Adriatic Cup - Coastal Rowing
  • PESCARA - 21/05/2022
    Fase Regionale Campionati Studenteschi 2021-2022
  • FANO - 22/05/2022
    Coastal Rowing - 2^ Tappa Coppa Filippi Beach Sprint
  • TRIESTE - 22/05/2022
    Regata Regionale Sprint
  • GENOVA - 22/05/2022
    Regata Regionale valida Montu'/D'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
[email protected]
Redazione: Niccolò Bagnoli - Luigi Mancini - Camilla Frigerio
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.