La cronaca del Lago Maggiore Rowing tour


LUINO, 23 settembre 2013 - Successo ed entusiasmo per la prima edizione del Lago Maggiore Coastal Tour 2013, tour non competitivo a tappe con partenza ed arrivo a Maccagno. Piena soddisfazione per gli equipaggi partecipanti, i cinque equipaggi (un doppio e 4 quattro di coppia con timoniere) in forza a Canottieri Lario, Sanremo, Elpis, Posillipo, Nazario Sauro, Luino ed Arolo,  che hanno potuto apprezzare l'organizzazione, meritevole di aver realizzato un tour straordinario in un ottimo contesto paesaggistico. Un appuntamento molto importante per la Canottieri Luino, per la valorizzazione del coastal rowing nelle acque del lago Maggiore ed inserito nei festeggiamenti dei suoi primi 125 anni.

Splendida giornata di sole e condizioni ottimali, quelle di sabato  mattina, quando, alle ore 9, il Sindaco di Maccagno Fabio Passera ha dato lo start.  Prima tappa ad Arolo dove gli equipaggi si sono rifocillati e riposati presso la locale Canottieri. Nel pomeriggio ripartenza direzione Pallanza: suggestivo il paesaggio con la splendida Rocca di Angera, la maestosa statua del San Carlone di Arona per giungere nel meraviglioso golfo delle Isole Borromee. Più che mai suggestiva la cena tenutasi sull’isola dei Pescatori  in una cornice magica tra stelle e luna piena.

Domenica mattina ripartenza per Locarno con condizioni del lago più impegnative dovute alla presenza di vento. Cordiale accoglienza della Canottieri locale. Pranzo, riposo e nel pomeriggio ripartenza per tappa finale Maccagno, dove gli equipaggi sono stati accolti dall’entusiasmo del pubblico presente. A conclusione  del Tour, dopo 109 chilometri remati, presso il Parco Giona, si è tenuto un rinfresco organizzato dalla Canottieri Luino per i doverosi ringraziamenti e saluti. Presente il Sindaco di Maccagno Fabio Passera, entusiasta sostenitore dell’evento,  che ha saluto gli equipaggi partecipanti complimentandosi  per l’impegno che hanno dimostrato permettendo il successo di questa manifestazione preziosa per la valorizzazione delle bellezze paesaggistiche del Territorio.  Il Presidente Luigi Manzo ha sottolineato l’ottima riuscita dell’evento ringraziando i partecipanti e le Canottieri Caldè, Arolo, Pallanza e Locarno per la preziosa collaborazione riservata. Puntuale e preciso anche il supporto fornito dall’Unione Velica Maccagno e dalla Società Nazionale di Salvamento Sez. Varese che ha garantito la sicurezza in acqua lungo tutto il percorso. 

Un ringraziamento particolare al Sindaco per l’ospitalità e per il costante supporto a tutte le iniziative della Canottieri Luino, al quale ha donato la prima maglietta del Tour ed il gagliardetto del team giallo-blu commemorativo del 125° di fondazione. A tutti gli atleti è stata poi consegnata la maglietta del Tour con la promessa di rivedersi tutti quanti nel 2014.

Uff. Stampa Canottieri Luino


Nelle foto:

- Consegna maglietta al Sindaco di Maccagno Fabio Passera
- Gruppo dei partecipanti al tour
- Altre foto "panoramiche"  

Fotogallery dell'evento:

Prima giornata
Seconda Giornata
 

 
 
 
 
 
 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.