La Canottieri Mestre all'International Rowing Challenger


MESTRE, 09 settembre 2013 - Sabato 7 e domenica 8 settembre u.s., sulle acque del lago di Ossiach (Villach – Austria) si è disputato il classicissimo “International Rowing Challenger” - Regata Internazionale di Canottaggio giunta alla 52ª edizione. A questo appuntamento, considerato il più importante meeting internazionale societario, si sono dati battaglia sui remi oltre 2000 atleti appartenenti a più di 150 società provenienti da Italia, Austria, Slovenia, Croazia e Germania.

Il canottaggio veneziano era rappresentato dal Circola Canottieri Diadora e dalla Società Canottieri Mestre e proprio gli atleti del sodalizio mestrino allenati da Alberto Vianello e Mario De Biasio sono stati tra i protagonisti in tutte le specialità alle quali hanno partecipato conquistando complessivamente tre medaglie d’oro, una d’argento ed una di bronzo.

In particolare Samuele Semenzato e Lorenzo Memo hanno letteralmente dominato il campo di gara trionfando nella specialità del doppio ragazzi e conducendo la finale sin dai primi colpi. Nella stessa specialità ha conquistato la medaglia di bronzo anche l’equipaggio misto formato da Gregorio Menin (Canottieri Mestre) e Riccardo La Versa (Canottieri Diadora) protagonisti di un rush finale con il quale hanno strappato il podio all’equipaggio di casa (Ruderverein Villach). Gli stessi quattro giovani alfieri veneziani avevano precedentemente conquistato la medaglia d’oro nel quattro di coppia ragazzi sbaragliando tutti i diretti avversari.

Il gradino più alto del podio è stato anche raggiunto dal giovanissimo Alessandro Ronchetti (Canottieri Mestre) nel singolo allievi B dove ha tagliato il traguardo con circa 10 secondi di vantaggio sul secondo classificato. E’ doveroso sottolineare che in questa stagione agonistica Alessandro Ronchetti ha quasi stabilito un record trionfando in tutte le competizioni alle quali ha par-tecipato.

Ma i risultati degli atleti mestrini sono continuati anche con la medaglia d’argento ottenuta da Nicola Zorzetto nel singolo under 23 giunto sul traguardo a meno di una lunghezza (circa 3 secondi) dall’oro.

Buone le prove anche di Andrea Molena (Canottieri Mestre) nel singolo cadetti e di Pietro Bonaventura (Canottieri Mestre) nel singolo ragazzi che si sono però dovuti accontentare di dispu-tare le finali di consolazione raggiungendo rispettivamente la 15ª e la 23ª posizione in due delle specialità che facevano segnalare il maggior numero di partecipanti (oltre 50 iscritti).


SOCIETÀ CANOTTIERI MESTRE

Foto & Video

Prossime Regate

  • MONATE - 19/05/2022
    Fase Regionale Campionati Studenteschi 2021/2022
  • VARESE - 21-22/05/2022
    European Rowing Under 19 Championships
  • PESARO - 21/05/2022
    1^ Tappa XIV Adriatic Cup - Coastal Rowing
  • PESCARA - 21/05/2022
    Fase Regionale Campionati Studenteschi 2021-2022
  • FANO - 22/05/2022
    Coastal Rowing - 2^ Tappa Coppa Filippi Beach Sprint
  • TRIESTE - 22/05/2022
    Regata Regionale Sprint
  • GENOVA - 22/05/2022
    Regata Regionale valida Montu'/D'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
[email protected]
Redazione: Niccolò Bagnoli - Luigi Mancini - Camilla Frigerio
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.