Triestini agli Europei di Bled


TRIESTE, 07 giugno 2012 - Sabato e domenica prossimi, a Bled (Slovenia), si svolgeranno gli Europei Juniores, caratterizzati dalla partecipazione di 23 nazioni ed oltre 400 atleti. Saranno otto le barche azzurre ai nastri di partenza della rassegna continentale che precede di 65 giorni il Mondiale che sarà in programma a Plovdiv, in Bulgaria, dal 15 al 19 agosto. Una partecipazione discreta a questa terza edizione dell’europeo, con 13 specialità in programma con le più affollate il 4 di coppia in campo maschile (17 iscritti), ed il singolo in campo femminile (13 iscritti).

Della squadra nazionale, dei CT Claudio Romagnoli per i maschi, e Josy Verdonkschot in quello femminile, faranno parte due atleti triestini, Alessandro Mansutti e Elena Waiglein, entrambi del Saturnia.

Mansutti, classe 1994, nato agonisticamente al Cmm “N. Sauro”, e trasferitosi successivamente al Saturnia, è alla sua seconda esperienza in maglia azzurra, dopo il mondiale di Eton (Gran Bretagna) dello scorso anno, dove gareggiò nel 4 senza giungendo 16°. A Bled gareggerà sull’otto, una specialità che vide la scorsa stagione l’Italia campione del mondo juniores. 8 le imbarcazioni presenti: Bielorussia, Croazia, Rep. Ceca, Ungheria, Italia, Romania, Russia, Serbia.

Elena Waiglein, anche lei targata Saturnia, classe 1996, la più giovane della squadra (ancora nella categoria ragazze), pluricampionessa italiana, è alla sua prima esperienza in nazionale, e sarà una delle protagoniste del primo esperimento femminile in azzurro in una competizione ufficiale con l’otto. 5 le imbarcazioni iscritte (finale diretta quindi): Bielorussia, Ungheria, Italia, Romania e Russia.

Le batterie degli Europei Juniores scatteranno sabato mattina alle 9, nel pomeriggio i recuperi dalle 15. Domenica, invece, semifinali dalle 9 e lotta per l'assegnazione dei titoli continentali a partire dalle 14.

 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.