Tomei e doppio Firenze ai Tricolori PL, Esordienti & Adaptive


FIRENZE, 04 giugno 2012 - E’ una Toscana combattiva e affamata di risultati quella che nel weekend appena concluso a Gavirate ha preso parte ai Campionati Italiani Pesi Leggeri, Esordienti & Adaptive, e che ha raccolto molte medaglie di valore.

Il via subito con il botto nelle finali Esordienti, dove la livornese Irene Vannucci bissa il successo della passata stagione nel singolo femminile, regalando ai VV.F. Tomei un tricolore combattutissimo, strappato per meno di due secondi al CUS Bari, con il Sisport FIAT a completare il podio.

E’ argento invece per gli altri vigili del fuoco al via dal Granducato, i pisani della Billi-Masi, con Carlotta Del Gaudio e Natascia Matteis nel doppio femminile. Troppo forte l’equipaggio della Sebino Lovere che si laurea campione d’Italia, mentre le due allieve di Leonardo Antonini si prendono tranquillamente la piazza d’onore tenendo a debita distanza le avversarie del Trieste.

Passando agli Adaptive, è doppietta, e con due gare agli opposti, per la Canottieri Firenze. Il primo titolo è da cardiopalma, con Pier Alberto Buccoliero che nel singolo TA (voga braccia e schiena) batte di appena mezzo secondo il diretto avversario, Massimo Spolon del Gavirate, regalandosi così al terzo tentativo il primo campionato italiano dopo essere andato a podio nel 2010 e 2011.

Tutt’altro tipo di regata invece quella che finisce con la vittoria del biancorosso Fabrizio Caselli, che bissa l’alloro della passata stagione: Sergio Bartolini del Ravenna finisce a quarantadue secondi, mentre Giovanni Tentori della Lario è bronzo a oltre un minuto.

Si arriva dopo gli Adaptive alle finali PL, dove manca l’acuto societario, ma non quello dei singoli toscani in gara per i corpi militari o tesserati per altre società. Andando in rigoroso ordine di regata, sono campioni d’Italia il pontederese Lorenzo Bertini con il doppio delle Fiamme Oro, la samminiatese Serena Cicerchia sul doppio femminile con la Murcarolo, il fiorentino Davide Riccardi sul quattro senza delle Fiamme Oro, e infine il viareggino Davide Babboni sull’otto della Marina Militare.

Tornando ai circoli della Toscana invece, ci sono comunque da segnalare diversi podi: la Firenze guadagna con Andrea Marcaccini e Stefano Oppo un bronzo tiratissimo sul due senza (titolo alle Fiamme Oro), a meno di un secondo e mezzo dallo Stabia d’argento e con appena nove decimi sulle Fiamme Gialle, quarti; un altro bronzo arriva anche dal doppio femminile, con la Billi-Masi di Eleonora Trivella e Maria Giulia Parrinelli alle spalle di Murcarolo e Padova. Da segnalare infine che un altro bronzo, quello del quattro senza della Firenze (i già citati Marcaccini e Oppo con Niccolò Del Bravo e Lorenzo Fossi), sfugge per un capello: il Sisport lo strappa per appena due decimi.

Ai Tricolori PL, Esordienti & Adaptive era abbinato anche il Meeting Nazionale Ragazzi, che ha visto protagonista il Viareggio (oro nel doppio femminile per Arianna Mazzoni nel misto con Arianna Noseda della Lario e poi nel quattro di coppia ancora misto con la stessa comasca più Valentina Iseppi del D’Annunzio e Lisamarie Ferretti della Arolo), la Limite (oro nel due senza femminile con Martina Gori e Allegra Francalacci e argento sull’otto), la Firenze (oro in singolo per Dario Favilli e per l’otto) e il Tomei (argento nel doppio con Andrea Cattermol e Pietro Giuliani per appena cinque centesimi!).

Particolare menzione per la gara del quattro senza, un inno al canottaggio per la Toscana: l’equipaggio A della Firenze vince l’oro con appena un secondo sulla Limite mentre terzo arriva l’equipaggio B del club biancorosso, ad appena un secondo e due decimi dall’argento. Il futuro pare assicurato, dormiamo sonni tranquilli.


Niccolò Bagnoli - Ufficio Stampa Comitato FIC Toscana -

 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.