Coppa del Mondo e qual. paralimpiche: la presentazione
 delle regate di sabato


BELGRADO, 04 maggio 2012 - Domani giornata intensa per il canottaggio azzurro a Belgrado nella seconda giornata di Coppa del Mondo.

Apre Livio La Padula alle 9:37 nella semifinale del singolo pesi leggeri, in acqua 1, e subito dopo (9:44) toccherà a Pietro Ruta (acqua 3). Sarà poi il momento delle finali C: doppio (Perino, Paonessa) alle 10:40, quattro senza (Sansone, Canciani, Ponti, Vicino) alle 10:47 e singolo (Domenico Montrone) alle 11:08.

Il primo equipaggio semifinalista è il doppio di Alessio Sartori e Romano Battisti. Alle 13:42, in acqua 5, si misurerà con Germania, Gran Bretagna, Serbia, Argentina e Ucraina 1. Tedeschi e inglesi sono i favoriti dopo la vittoria in batteria. Alle 13:49, in acqua 6, sarà il momento di Pierpaolo Frattini e Simone Raineri che troveranno sulla loro strada Repubblica Ceca 2, Norvegia, Germania 2, Francia e Slovenia. Alle 14:03 la parola passa a Vincenzo Capelli, Andrea Tranquilli, Luca Agamennoni e Andrea Palmisano in corsia 6. Grecia (vicecampione del mondo) e Repubblica Ceca in acque centrali, andranno tenute d'occhio anche Nuova Zelanda, Bielorussia e Romania.

Alle 14:24 tocca a Lorenzo Bertini ed Elia Luini, determinati a capitalizzare in acqua 4 la loro semifinale contro i danesi Rasmussen e Qvist, Francia, Portogallo, Cuba e Norvegia. Il recupero del quattro senza pesi leggeri, alle 14:38, porrà Daniele Danesin, Andrea Caianiello, Marcello Miani e Martino Goretti di fronte a Russia, Germania, Olanda e Polonia. In finale i primi due. Alle 15:06 chiuderà il quattro di coppia (Simone Venier, Francesco Fossi, Matteo Stefanini, Rossano Galtarossa) contro Slovenia, Svizzera, Repubblica Ceca, la Germania campione del mondo e la Francia.

Più tardi le finali non olimpiche, alle 18:02 tutti a tifare Fabrizio Caselli che tenterà l'impresa ed il coronamento del sogno paralimpico nel singolo AS contro Ucraina, Brasile, Bielorussia, Germania e Giappone. A Londra i primi due, come nel quattro con dove Andrea Marcaccini, Pierre Calderoni, Florinda Trombetta e Mahila Di Battista (tim. Alessandro Franzetti) se la vedranno alle 18:26 con Brasile, Bielorussia, Sudafrica, Russia ed Estonia.


Nelle foto (D.Seyb): il 4 di coppia; il 4 con adaptive

  

Prossime Regate

  • EUPILIO - 10/08/2020
    Selezioni Campionati Europei Under 23
    RISULTATI
  • PARTINICO - 29-30/08/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • PADOVA - 30/08/2020
    Regata Regionale chiusa Valida d'Aloja e Montu (Campionato Regionale U15)
  • SASSOCORVARO - 30/08/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja deroga percorso su. 1.500 mt.

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.