Londra 2012: promosse 17 barche asiatiche a Chungju


ROMA, 04 maggio 2012 - Dopo le qualificazioni olimpiche disputate lo scorso week end a Chungju (Corea), teatro dei Mondiali Assoluti 2013, ci sono 17 barche in più per i prossimi Giochi Olimpici. Sono tutte asiatiche, nell'occasione si gareggiava nel singolo maschile (sei posti per Londra) e femminile (cinque), nel doppio pesi leggeri maschile (tre pass) e femminile (tre).

Tre successi per il Giappone, a cominciare dalla coppia formata da Ura e Takeda già in evidenza in occasione delle prove di Coppa del Mondo del 2011. Sarà la quinta Olimpiade per Takeda, di nuovo al fianco di Ura dopo Pechino 2008. Risicato il successo maturato ai danni Hong Kong,pronto ad affrontare Londra 2012 con Lok e Leung, e sull'India. Hanno esultato anche le nipponiche Fukumoto e Iwamoto, quest'ultima ora ai nastri di partenza della sua quarta rassegna a cinque cerchi. Promossa anche la Corea del Sud, con Sol Ji Kim e Myungshin Kim tornate assieme dopo il Mondiale 2009, ed il Vietnam.

Nel singolo femminile tre barche nel giro di un secondo dopo la finale. Vittoria per la diciottenne Sakakibara davanti alla coreana Yeji Kim, all'iraniana Abbasiazad, alla kazaca Germanovich ed alla thailandese Rodenburg. Nel singolo maschile, tutti e sei i finalisti erano sicuri del posto alle prossime Olimpiadi ma la gara è stata ugualmente intensa. Ha festeggiato l'indiano Singh superando l'iraniano Naghadeh, Dongyong Kim (Corea del Sud), poi Taipei, Kazakistan e Cina. Ultima possibilità, per i paesi asiatici, a Lucerna dal 20 al 23 maggio.

Prossime Regate

  • EUPILIO - 10/08/2020
    Selezioni Campionati Europei Under 23
    RISULTATI
  • PARTINICO - 29-30/08/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • PADOVA - 30/08/2020
    Regata Regionale chiusa Valida d'Aloja e Montu (Campionato Regionale U15)
  • SASSOCORVARO - 30/08/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja deroga percorso su. 1.500 mt.

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.