Campionato Regionale Studentesco Indoor a Trieste


TRIESTE, 05 aprile 2012 - Si è conclusa nella tarda mattinata di lunedì 2 aprile presso il Palasport di Chiarbola a Trieste, con il Campionato Regionale Studentesco Indoor, la prima fase del Progetto Remare a Scuola, proposto dal Comitato Regionale della Federcanottaggio del Presidente Dario Crozzoli, in collaborazione con il CONI e l’Ufficio Scolastico Regionale. Nato una decina d’anni fa proprio con il Friuli Venezia Giulia regione pilota assieme ad altre 5, Remare a Scuola ha da subito dimostrato le sue potenzialità, promuovendo dapprima nelle palestre scolastiche il gesto specifico della voga sui remoergometri Concept II, per poi trasferire i rudimenti del canottaggio in barca, grazie alla collaborazione di quasi tutte le realtà remiere cittadine (Nettuno, CMM “Nazario Sauro”, Saturnia, DLF Trieste, Ginnastica Triestina, Trieste, Adria, Pullino e San Marco), diventate per l’occasione partner di una o più scuole medie (ed in alcuni casi anche elementari).

Risultati importanti a livello nazionale, che quest’anno hanno avvicinato al canottaggio migliaia di studenti in tutta Italia, con un’eccellente ricaduta anche sulla nostra Regione, che ha visto in gara a Chiarbola 506 studenti in rappresentanza di 15 scuole medie (ed una elementare), con la formula della gara sprint sui 100 metri . Un folto pubblico entusiasta ha seguito attento la manifestazione, che alla fine ha laureato i campioni studenteschi indoor. Nella categoria cadetti (II e III medie), tra i non tesserati, successo di Vigoriti (Duino Aurisina), seguito a pari merito da Calcina (Bergamas) e De Rinaldis (Giovanni Lucio), terzo posto per Ravalico (Bergamas), mentre tra i tesserati la vittoria è andata a Flego (Roiano Gretta), argento per Morgutti (Commerciale) e bronzo a Bertotti (Dante).

Tra le cadette non tesserate, prima classificata Mariutto (Roiano Gretta) ed a seguire Marino (Roiano Gretta) e Sincovich (Dante). Tra le tesserate, meglio di tutte ha fatto la Gnesda (Commerciale), a cui seguivano la Visintin (Campi Elisi) e Millo (Dante). Nella categoria ragazzi (I media), il successo tra i non tesserati è arriso a Veccia (San Giovanni), in seconda posizione Gallitelli (Iqbal Masih), terzi a pari merito Betteto e Marsi (Giovanni Lucio). Tra i tesserati nella stessa categoria, meglio di tutti ha fatto Costantino (Altipiano), ed a seguire Waiglein (Divisione Julia) e Grisoni (Campi Elisi). Nella categoria ragazze (non tesserate), vittoria della Sterle (Giovanni Lucio), seconda la Baruffo (Tiziana Weiss), terza Linussi (Dante Alighieri). Premiata anche la Cescon (Commerciale), prima tra le tesserate.

Nella staffetta in chiusura di manifestazione, alla quale hanno partecipato 8 ragazzi per Istituto (2 cadetti, 2 cadette, 2 ragazzi e 2 ragazze) vogando per 2 minuti a testa, ha prevalso percorrendo più metri di tutti la Giovanni Lucio, davanti agli istituti di via Commerciale ed Altipiano e Dante Alighieri, classificatesi a pari merito al terzo posto. Nella classifica per Istituti Scolastici, al primo posto il Giovanni Lucio (partner la S N Pullino di Muggia), secondo il Tiziana Weiss (partner il Saturnia) ed al terzo posto San Giovanni (abbinato al DLF Trieste). Al Campionato Indoor di lunedì scorso seguirà quello in barca, che si svolgerà lunedì 7 maggio a Trieste.

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.