Cop e Betta Sancassani firmano la 7a edizione del Memorial
 Don Angelo Villa


ORTA SAN GIULIO, 04 marzo 2012 Sono Iztok Cop e Elisabetta Sancassani (Fiamme Gialle) i vincitori della 7° edizione dell’Italian Sculling Challenge-Memorial Don Angelo Villa, la regata organizzata dalla Canottieri Lago d’Orta in memoria del padre spirituale del canottaggio italiano scomparso nel 2004.

Lo sloveno campione olimpico a Sydney 2000 parte subito fortissimo, stacca tutti i suoi avversari e imposta nel migliore dei modi le curve: primo a Pettenasco, consolida il proprio vantaggio e vince, al termine dei sei chilometri di percorso a Regione Bagnera, in 23’57’’20 con un margine di 13’’50 su Elia Luini (Aniene) e 19’’40 su Franco Sancassani (Marina Militare). Seconda vittoria per Cop a Orta San Giulio, la prima nel 2010: un anno fa dovette accontentarsi della terza posizione, alle spalle di Luini e Federico Gattinoni. Al quarto posto, Stefano Basalini (Forestale), oggi atleta ma nei mesi precedenti impegnato a seguire tutti gli aspetti dell’organizzazione del Memorial. Per lui gli applausi dei tanti ortesi presenti per seguire la regata.

Nell’albo d’oro femminile, a Laura Schiavone succede Betta Sancassani che fa segnare il tempo di 26’42’’20: podio tutto azzurro, con Alessandra Patelli (Can. Sile Treviso) al secondo posto e Valentina Calabrese (Can. Gavirate) al terzo. Brava, in questo caso, l’atleta delle Fiamme Gialle a trovare il giusto allungo poco prima di metà percorso.

Alessandro Oneto (Can. Elpis) è il primo atleta nella categoria Junior con il tempo di 25’58’’20: lo seguono, in classifica, due gioielli della Canottieri Orta (Simone Congiu e Alberto Giacomini). Alessandro Ramoni (Cannero Sportiva) firma la categoria Ragazzi precedendo Riccardo Peretti (Lago d’Orta) e Daniele Badagliacca (Elpis Genova). In campo femminile primo posto per Arianna Noseda (Can. Lario) davanti ad Alessandra Apone (Can. Elpis) e Carlotta Foroni (Cannero Sportiva).

Ecco i vincitori delle categorie Master. A: Zibung (Seeclub Lucerna). B: Galetta (Can. Varese). B Femm: Siletto (Armida). C: Prina (Can. Varese). D: Cecconi (VVF Billi). D Femm: Cameron (Can. Varese). E: Marchisio (Can. Esperia). E Femm: Chiappino (Can. Armida). F: D’Alba (Can. Varese). G: Gubetta (Cerea).

In premiazione, sono intervenuti il Presidente federale Enrico Gandola, il Presidente del Comitato Regionale Piemonte Stefano Mossino, il Presidente della Canottieri Lago d’Orta Antonio Soia ed il Sindaco di Orta San Giulio Cesare Natale.
 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.