In evidenza il Saturnia ai Regionali Indoor FVG


TRIESTE, 05 febbraio 2012 - Il Campionato Regionale Indoor, svoltosi domenica nella tensostruttura della Polisportiva San Marco al Villaggio del Pescatore, ha dato inizio alla stagione del canottaggio nel Friuli Venezia Giulia. Per la prima volta sfondato il muro dei 200 partecipanti (215 per l’esattezza), al Campionato (su remoergometri) organizzato dal Comitato Regionale in collaborazione con la San Marco , al quale hanno dato adesione tutti i club del Friuli Venezia Giulia, con ospiti anche società slovene e croate.

Classifica per società ad appannaggio del Saturnia (139 punti), ed a seguire Ginnastica Triestina (58) e Timavo Monfalcone (47). Nel dettaglio, 7 titoli regionali sono andati ai barcolani del Saturnia, competitivi in tutte le categorie, con gli under 14 che si sono fregiati di tre allori regionali con Verrone nei B1 maschili, Derogatis negli allievi C e la Visintin tra le allieve C. Ancora un eccellente crono per Elena Waiglein, recente campionessa italiana indoor, che stavolta ha fatto fermare il display su un 7’24”, distante dal recente record italiano da lei stabilito con 7’12”.

Tra i senior, tripletta per gli atleti di Barbo con Ferrarese che si aggiudicava il titolo tra i senior, Brezzi tra gli under 23, dopo un confronto acceso sul filo dei secondi con gli sloveni di Isola, Krek e Kanduc, e successo (con tre atleti del Saturnia sul podio) di Milos tra i pesi leggeri. 3 i titoli per i monfalconesi della Timavo preparati da Claudio Cristin. Una squadra concreta ed in forma quella dei ragazzi del Brancolo, che andavano a vincere il titolo nella categoria cadette con la Leghissa , mentre i due titoli “pesanti”, in quanto conquistati nelle categorie più affollate e più competitive, giungevano tra i ragazzi con Rusconi, e tra gli junior con Cernic (recentemente convocato al raduno nazionale di categoria), davanti poco più di un secondo all’azzurro Mansutti (Saturnia). In crescita i biancocelesti della Ginnastica Triestina, che facevano loro il titolo nella categoria esordienti con Depetris ed in quella under 23 con la Buzzai. 1 titolo a testa poi lo conquistavano la Pullino (Pogliani nei B2 femminile), Nettuno (Accatino tra i cadetti), Cmm “N. Sauro” (Denich nelle junior femminile), Adria (Cescon tra le B2) e la Trieste nei pesi leggeri femminili (Bartolovich).

Tra i master, vittorie nelle rispettive categorie di appartenenza per Mislei, Iurissevich, Favento, Tremul e Norbedo tutti della Polisportiva San Marco, e tutti sul podio gli allievi A Ceper, Conighi e Costantino partecipanti alla prova dimostrativa, in gara sempre per il club del Villaggio del Pescatore.

Nelle gare molto avvincenti delle staffette a chiusura della manifestazione (ben 14 le formazioni in partenza), successo del Saturnia (Ferrarese, Brezzi, Waiglein, Visintini), davanti a Timavo (Sfiligoi, Cernic, Sansa, Leghissa), terzo l’Argo di Isola (Frumen, Savanovic, Butinar, Kersikla).


Maurizio Ustolin
Comitato Regionale FIC Friuli Venezia Giulia

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.