Remare a Scuola: le voci della presentazione di Trieste


TRIESTE, 19 gennaio 2012 - Si è tenuta mercoledì 18 gennaio alle ore 10,00 nell’Aula Magna della Scuola Media Bergamas di via dell’Istria 45 a Trieste, la presentazione del Progetto Remare a Scuola, promosso dal Comitato Regionale della Federcanottaggio del Friuli Venezia Giulia. Presenti il Presidente Regionale Dario Crozzoli, il Segretario Generale della Fondazione Cassa di Risparmio di Trieste Paolo Santangelo, Ernesto Mari, Coordinatore dell’Ufficio Scolastico Regionale – Ufficio Educazione Motoria e Sportiva, il Presidente del Coni Provinciale Stelio Borri, il coordinatore Tecnico Regionale Stefano Gioia, e Claudio Sivitz, docente di educazione fisica della Bergamas, oltre a tutti i rappresentanti delle società triestine ed un nutrito gruppo di studenti ed atleti.

In bella mostra di sé davanti al tavolo degli invitati, i remo ergometri Concept II acquistati con il contributo della Fondazione Crt, sui quali a turno, prima e dopo la presentazione del Progetto, si sono cimentati studenti ed atleti affermati: 18 “macchine” che saranno distribuite nei prossimi giorni a tutti i Circoli remieri aderenti al Progetto regionale.

“Il Comitato Regionale della Federcanottaggio che rappresento,” ha esordito Dario Crozzoli, “ha voluto procedere con una rivisitazione del Progetto che ha sempre visto scuole e società remiere in perfetta simbiosi, promuovendo un approccio più organico nella tappa di avvicinamento dello sport del canottaggio nel mondo della scuola.”

Ha preso la parola quindi Paolo Santangelo della Fondazione CRT,: “La nostra mission è sostenere la crescita e lo sviluppo giovanile attraverso la scuola, e l’associazionismo sportivo. Il rapporto sinergico tra scuola e sport rappresenta la sintesi ottimale della crescita in un ambiente sano che offra le opportunità per una maturazione del ragazzo. Fornendo il mondo scolastico e quello del canottaggio degli strumenti all’avanguardia per la promozione di questo sport, possiamo ritenerci soddisfatti.”

Stelio Borri, Presidente del Coni Provinciale. “La sensibilità della Fondazione Crt è ben riposta. In Provincia di Trieste, si sono ottenuti grandi risultati, con il canottaggio sempre ai primi posti nelle graduatorie tra le varie discipline, con prospettive migliorative di grande vivacità soprattutto tra i più giovani.”

Ernesto Mari dell’Ufficio Scolastico Regionale. “Il canottaggio ha avuto il pregio di entrare nel mondo della scuola dalla porta principale attraverso l’educazione e la promozione delle sue attività, e la presenza in questo Progetto della Fondazione Crt è fondamentale. Ricordo che le 7000 presenze nell’attività provinciale ai GSS, è stata possibile grazie al loro sostegno. Il canottaggio, gestito in maniera appassionata, competente ed oculata, avrà sempre le porte aperte tra le scuole triestine.”

Stefano Gioia, Coordinatore Tecnico Regionale: “Siamo da oltre un decennio promotori del Progetto Remare a Scuola, e dei primi approcci con i remo ergometri nelle palestre. La nuova flotta di 18 remoergometri Concept di ultima generazione, acquistata con il contributo della Fondazione Crt rappresenta un ulteriore salto di qualità in questa nostra attività rivolta al mondo scolastico, che permetterà alle società di penetrare in forma più capillare nelle palestre, nelle classi, avvicinando un numero sempre maggiore di studenti al canottaggio.”

Al termine, il Presidente regionale Dario Crozzoli ricordava i futuri appuntamenti del Progetto che sono: mercoledì 14 marzo al Palasport di Chiarbola per la fase regionale di canottaggio scolastico Indoor e lunedì 7 maggio per la fase regionale dei GSS in barca.
 

   

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.