Mumolo Sportivo Ligure dell'Anno nel 2012


GENOVA, 10 novembre 2012 - Lunedì 12 novembre, alle ore 17 presso il Teatro della Gioventù, il Vicepresidente ed Assessore allo Sport della Regione Liguria Nicolò Scialfa premierà tutti i protagonisti delle Olimpiadi e delle Paralimpiadi e consegnerà al canottiere Davide Mumolo (Canottieri Elpis) il premio “Sportivo Ligure dell’Anno”. Davide, segnalato alla Regione dal Comitato Regionale Liguria, conclude un'annata strepitosa culminata nella vittoria del titolo mondiale a Plovdiv (Bulgaria), arrivata un mese e mezzo dopo il successo continentale ottenuto a Bled (Slovenia). Grandi risultati nella specialità del quattro di coppia per Mumolo, raggiunti insieme ai compagni Tiziano Evangelisti, Andrea Crippa e Luca Rambaldi. In precedenza, oltre ad aver vinto molto a livello nazionale, l'alfiere genovese aveva partecipato ai Mondiali di Racice 2010 (riserva) ed Eton 2011 (quattro senza), anno in cui è arrivato anche l'argento agli Europei in Polonia.

"Le doti tecniche, agonistiche ed umane di Davide sono eccezionali - ha detto il Presidente FIC Liguria Claudio Loreto - Sono molto felice della scelta della Regione che premia anche la crescita del canottaggio in tutta la Liguria". Sono, invece, quaranta i personaggi dello sport regionale, liguri di nascita o tesseramento, protagonisti a Londra 2012. Tra loro, ci sono il finanziere Paolo Perino e Beppe De Capua, a Londra rispettivamente come riserva e Commissario Tecnico della Nazionale Senior.


Matteo Oneto

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.