Le principali decisioni del Consiglio Federale di Milano


MILANO, 29 settembre 2012 - Si è svolta questa mattina, presso la sede del CUS Milano, la quarta riunione del Consiglio Federale dell'anno 2012 con, all'ordine del giorno, ventotto punti.

Il Presidente Enrico Gandola ha comunicato che si è recentemente svolto a Roma il debriefing olimpico nel quale il Coni ha presentato analisi dettagliata della spedizione di Londra 2012. In generale l'Italia ha ottenuto ottimi risultati, soprattutto se paragonati a quelli dell'Olimpiade precedente: il riferimento va, in particolare, al contenimento della crescita, nel medagliere, delle nazioni emergenti. E' stato poi notato che l'età media degli azzurri a Londra era decisamente più alta rispetto a quella dei nostri avversari. Il Coni ha, quindi, sottolineato l'importanza di lavorare, in modo attento e lungimirante con i giovani per favorire un buon ricambio generazionale. "Nel mio intervento, ho posto l'attenzione sulla necessità di tenere in maggiore considerazione il peso delle Federazioni Olimpiche nell'assegnazione dei contributi - ha dichiarato Gandola - La preparazione di alto livello diventa sempre più onerosa, pertanto è necessario tener conto dei valori e della funzione formativa trasmessi dalle Federazioni che chiedono ai propri atleti un impegno quotidiano costante e generoso: attualmente i parametri più importanti per la ripartizione dei fondi sono il numero dei tesserati e la visibilità, in questi due campi la Federazione Italiana Canottaggio è cresciuta molto negli ultimi quattro anni":

Dopo aver raccontato le emozioni della cerimonia olimpica e paralimpica del Quirinale, con la premiazione di Alessio Sartori e Romano Battisti da parte del Presidente Giorgio Napolitano, Gandola ha relazionato in merito agli Europei. "In diverse occasioni, il Presidente del board europeo Richard Stadniuk ed il Direttore esecutivo Matt Smith hanno elogiato la Federazione per l'ottimo lavoro svolto - ha affermato il Presidente FIC - C'è stato un grandissimo ritorno d'immagine per il canottaggio italiano e, come Consiglio Federale, siamo stati così ripagati dell'intensa attività condotta nell'ambito dei rapporti internazionali: insieme alle altre componenti del COL, abbiamo posto le basi per affrontare i prossimi appuntamenti della World Rowing Master Regatta 2013 e dei Mondiali Under 23 del 2014 nel migliore dei modi". D'accordo con Gandola, il Presidente del Comitato Regionale Lombardia Luciano Magistri che, in previsione dell'appuntamento Master, ha sottolineato l'importanza degli Europei quale importante momento di promozione nei confronti di chi non aveva mai avuto contatti con il canottaggio ed i suoi valori. Il Presidente Gandola ha poi evidenziato l'arrivo di molte richieste da parte delle Società per attingere ai contributi (in conto interessi dell’1% su base annuale) stanziati dall'Istituto del Credito Sportivo in base alla convenzione stipulata con la Federazione Italiana Canottaggio nel 2010. "Sono particolarmente orgoglioso di aver anticipato, con la sigla di questa convenzione, una importante risposta alle esigenze della nostra base" ha detto ancora Gandola.

E' stato approvato il bilancio semestrale 2012, con il parere favorevole del Collegio dei Revisori dei Conti, ed è stato deliberato l'impegno di spesa per il Trofeo delle Regioni che si svolgerà nel prossimo week end a Varese.

Saranno Andrea Benecchi e Antonio Colamonici i tecnici che rappresenteranno il Centro Tecnico Nazionale alla prossima conferenza internazionale di Limerick (1-4 novembre). E' stata ratificata la nomina, da parte del Presidente federale, di Eduardo Traina quale nuovo Delegato Provinciale di Palermo. Dopo gli ultimi esami di Piediluco (21-23 settembre), sono Marcello Coppa (Catania), Leo Grbec (Trieste), Salvatore Dettori (Bosa) e Carmine La Mura (Castellammare di Stabia) i nuovi Giudici Arbitri. Per meriti sportivi, alla campionessa paralimpica Graziana Saccocci è stata riconosciuta la qualifica di allenatrice di primo livello.
Infine è stato il benvenuto alla LNI Belluno, nuova società della Federazione Italiana Canottaggio. Nel corso della riunione, il Consiglio Federale ha inoltre ricevuto la gradita visita di Pierluigi Marzorati (pres. Coni Lombardia), con i quali sono stati tracciati gli orizzonti per una futura collaborazione nello sviluppo dell'attività sul bacino dell'Idroscalo.

 

Prossime Regate

  • Casale Monferrato - 20/01/2019
    Campionato Piemonte Indoor Rowing
    RISULTATI GARE
  • Olbia - 20/01/2019
    Regata Regionale Fondo Remiamo in Gallura
  • Pisa Navicelli - 26-27/01/2019
    Campionato Italiano di Gran Fondo e Regata Nazionale di Gran Fondo

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.